gio | 18 | ottobre | 2018

728×90 alto
728×90 alto
AL GEOFLUID: HINOWA

AL GEOFLUID: HINOWA

I sottocarri cingolati sono un vero best seller di Hinowa. E se, come in questo caso, vengono applicati a un trasportatore d’eccellenza come il TX2500 allora il gioco è davvero fatto. Il Trasporter TX2500 è infatti il cingolato ideale per caricare e scaricare il materiale in modo rapido e sicuro. Grazie a un motore da quasi 50 Hp di potenza, il TX2500 è in grado di districarsi su qualsiasi tipologia di terreno, anche il più sconnesso e difficile.

La speciale cingolatura in gomma con rulli mobili consente al trasportatore cingolato TX2500 di raggiungere gli 11 km/h, una velocità decisamente sorprendente per la sua categoria. Prestazioni all’avanguardia dunque e, nella nuova versione, rispetto alla precedente con cassone girevole, anche la possibilità di ribaltamento sui tre lati per uno scarico ancora più veloce.

AL GEOFLUID: HINOWA - Perforare -  - Uncategorized 2Del resto è l’intera linea dei dumper Hinowa a rappresentare l’eccellenza del costruttore veneto. I cingolati del marchio italiano sono riconosciuti per compattezza e maneggevolezza, due caratteristiche fondamentali per lavorare anche in luoghi stretti e difficilmente accessibili. Si tratta infatti di mezzi robusti, ma allo stesso tempo agili, pensati per muoversi su ogni tipologia di terreno anche le superfici sconnesse, sabbiose o fangose, senza affondare o slittare. I dumper di Hinowa tengono l’aderenza al suolo anche in pendenza e offrono una stabilità senza precedenti.

AL GEOFLUID: HINOWA - Perforare -  - Uncategorized 1Infine, rivolgendosi alle situazioni di lavoro in cui sono richiesti frequenti e rapidi spostamenti su terreni difficili, in particolare nell’ambito della geotermia, dei sondaggi geognostici, delle perforazioni dei pozzi, Hinowa propone sia l’allestimento completo semovente, fornito con posto guida girevole, capacità di carico di 3 t e velocità di traslazione di 12 Km/h, sia allestimenti parziali come il PT35, completo di telaio, o il PT35 soli longheroni.

Hinowa è presente al Geofluid: Pad. 1, Stand BC110

Related posts