mar | 26 | settembre | 2017

728×90 alto
728×90 alto
CONTINENTAL PER IL MINING

CONTINENTAL PER IL MINING

Continental conferma il proprio impegno nel settore minerario ed estrattivo con una gamma ampliata di prodotti e servizi specifici per il settore.

L’offerta di Continental per il mining comprende pneumatici per macchine speciali, per camion ma anche tubature, cinghie di trasmissione, sistemi di controllo delle vibrazioni, strumentazione e display multi-purpose, telecamere con visione a 360 gradi e unità di controllo, nonché una varietà di servizi.

“Con una tale gamma di prodotti e servizi addizionali come per esempio le soluzioni telematiche di Continental siamo convinti di poter dare un contributo significativo nel migliorare la sicurezza, l’efficienza e la riduzione dell’impatto ambientale nel settore minerario, nonché migliorarne la mobilità” ha dichiarato Enno Straten, direttore della Business Unit Commercial Specialty Tires (CST) di Continental.

A livello di pneumatici Continental ha presentato al MinExpo2016 di Las Vegas ben due nuovi pneus per macchine movimento terra nonché quattro per applicazioni strettamente mining: si tratta del Continental EM-Master e del Continental RDT-Master, entrambi pneumatici radiali con carcassa all steel che assicura la massima resistenza a tagli e danni da impatto, ma anche un buon risparmio nei consumi. A questi si affiancano poi i pneus Continental UndergroundMaster, DrillMaster, DumperMaster e ScoopMaster sono invece specificamente disegnati per le applicazioni minerarie.

Chiudiamo con un breve focus sulle soluzioni a livello di strumentazioni e display. Qui Continental offre display multipurpose della linea MultiViu disponibili in un’ampia gamma di dimensioni e interfacce input/output in grado di adattarsi alle attrezzature di qualunque OEM.

Il MultiViu Professional 12 per esempio è un display per strumentazione che dispone di un elevato contrasto, tecnologia true-color, schermo TFT da 12.3″ in grado di visualizzare la grafica 2D. Le offerte aggiuntive includono MultiViu High, MultiViu Compact4 e il FlexCluster.

Related posts