mer | 26 | giugno | 2019

728×90 alto
728×90 alto
COSTITUITO IL COMITATO SCIENTIFICO PER GEOFLUID 2020

COSTITUITO IL COMITATO SCIENTIFICO PER GEOFLUID 2020

Si è costituito ufficialmente il Comitato Scientifico che si occuperà di delineare le linee guida e le aree tematiche per la nuova edizione di Geofluid. Queste costituiranno l’ossatura del programma convegni e seminari tecnici.
L’ultima edizione si è chiusa con un ottimo risultato: la mostra è cresciuta in dimensioni, completezza delle proposte espositive, in prestigio e autorevolezza internazionale, grazie alla sua impostazione
specialistica, alla presenza di aziende leader e di visitatori qualificati.
La prossima edizione di Geofluid si appresta quindi ad essere uno strumento strategico importante per il settore delle perforazioni e dei lavori nel sottosuolo. Verranno mantenuti i principali comparti come
GEOTECH – GEOTUNNEL – GEOCONTROL – NODIG – GEOTERMIA, e a questi verranno affiancate una serie di iniziative divulgative sulla fase di transizione energetica.
Da Geofluid Green alla Blue Economy il passo è d’obbligo per una fiera che nell’ultima edizione ha registrato oltre 11.000 operatori professionali provenienti da ben 82 paesi esteri. Uno sguardo contemporaneo e di prospettiva è dunque imprescindibile al fine di offrire nuove opportunità ai mercati.
I Focus su Gas e Geotermia saranno oggetto di rinnovata visibilità e attenzione nei seminari tecnici, proponendo altresì una parte espositiva che possa completare l’esperienza fieristica degli operatori professionali.
Innovazione tecnologica, tutela ambientale, gestione sostenibile delle risorse, efficientamento energetico dei macchinari, divulgazione delle buone pratiche costituiranno le parole chiave dell’edizione 2020 di Geofluid e forniranno la base per un progetto di visione prospettica dei prossimi 10 anni.
Geofluid ha tra i suoi obiettivi, oltre alla già consolidata piazza commerciale, quello di costituire una piattaforma delle conoscenze dove tutti gli attori coinvolti (Aziende, Università, Ricercatori, Tecnici, Legislatori, Associazioni di categoria, Enti pubblici) possano diventare soggetti attivi nella divulgazione di una nuova cultura che sappia affrontare i cambiamenti del prossimo decennio. Il valore aggiunto perseguito dalle aziende espositrici passa attraverso l’appartenenza ad un sistema culturale evoluto che solo Geofluid, con la sua storia di successo e le forti relazioni con i mercati di sbocco, può fornire in tempi brevi.

Related posts