gio | 18 | ottobre | 2018

728×90 alto
728×90 alto
GIC 2016: SUPERATI I 3.000 VISITATORI

GIC 2016: SUPERATI I 3.000 VISITATORI

Si è chiusa da qualche giorno la prima edizione del GIC – Giornate Italiane del Calcestruzzo, che si è tenuta a Piacenza nei giorni dal 10 al 12 novembre scorsi.

GIC 2016: al via il secondo giorno - Perforare - calcestruzzo fiera GIC 2017 Giornate Italiane del calcestruzzo Piacenza - Fiere News 1

Un esordio sul mercato fieristico italiano che ha ottenuto risultati decisamente superiori alle migliori aspettative, suscitando interesse, apprezzamento e grande soddisfazione da parte dei più di 120 espositori e dei circa 3.000 visitatori.

A stupire positivamente gli operatori del settore sono stati in particolare, oltre alla novità di un’esposizione verticale interamente dedicata alla filiera del calcestruzzo, anche l’elevata specializzazione e la competenza dei visitatori. Nonché l’ampiezza dei temi trattati nel corso dei convegni che si sono susseguiti durante l’intera durata della fiera.

I presenti infatti, oltre ad avere una panoramica dell’offerta merceologica nei vari stand, hanno avuto l’opportunità di assistere a workshop e convegni su tematiche specialistiche e innovative: si è parlato, tra i vari argomenti affrontati, delle ultime novità nel settore degli additivi, delle pavimentazioni ad uso portuale ed aeroportuale, di demolizione controllata e dei sistemi di consolidamento di strutture in calcestruzzo armato in ambito sismico.

GIC 2016: SUPERATI I 3.000 VISITATORI - Perforare -  - Uncategorized

Grande successo anche per la Cena di Gala organizzata nella sontuosa cornice della Sala degli Arazzi della Galleria Alberoni di Piacenza, che si é conclusa con la premiazione degli ICTA – Italian Concrete Technology Awards e con oltre 120 presenti. Oltre alle numerose aziende premiate nelle varie categorie previste dal concorso, sono stati assegnati anche alcuni premi speciali alla carriera: al Dr. Giorgio Squinzi nella categoria “Produttore Materiali e Additivi”, al Comm. Benedetto Di Maria nella categoria “Produttore macchine e attrezzature”, al Prof. Mario Collepardi nella categoria “Consulenza/Engineering” e all’ Ing. Giuseppe Parenti nella categoria “Impresa Prefabbricazione e Manufatti in Cls”.

“L’ impressione finale” ha commentato Fabio Potestà, Direttore della Mediapoint & Communications srl e organizzatore del GIC  “è estremamente positiva, sia sul fronte degli espositori e dei visitatori, sia su quello della scelta logistica. Il polo fieristico di Piacenza é infatti risultato strategico, per posizione e dimensioni, per una manifestazione di nicchia quale è il GIC. Mi auguro che alcuni visitatori di questa edizione, inizialmente un po’ scettici di fronte alla prima edizione assoluta di un nuovo format fieristico, visti i risultati, si possano “convertire” in espositori della prossima edizione. Anche perché, nel frattempo, siamo già in grado di comunicare le date: il prossimo GIC si terrà infatti, sempre a Piacenza, dal 8 al 10 novembre 2018″.

GIC 2016: SUPERATI I 3.000 VISITATORI - Perforare -  - Uncategorized 2

Ricordiamo che il dato ufficiale e certificato sarà a breve disponibile sul sito www.gic-expo.it, con una indicazione delle aree geografiche di provenienza. La certificazione è stata tra l’altro volutamente richiesta dagli organizzatori della fiera, per una questione di trasparenza e di rispetto nei confronti degli espositori che hanno creduto in questa prima edizione del GIC, che si è dimostrata un’iniziativa valida e rispondente ad una reale necessità del mercato.

Related posts