mar | 21 | agosto | 2018

728×90 alto
728×90 alto
IL NUOVO  WARRIOR 1400XE DI POWERSCREEN

IL NUOVO WARRIOR 1400XE DI POWERSCREEN

Al Bauma Powerscreen ha presentato il nuovo vaglio elettrico Warrior 1400XE.

Il vaglio Warrior 1400XE è stato progettato per rispondere alle esigenze dei clienti che preferiscono l’alimentazione elettrica e può essere utilizzato in ambienti chiusi. Può essere alimentato dall’elettricità generata da altri modelli Powerscreen, ad esempio Premiertrak 600.

Equipaggiato con albero singolo, vaglio a cassone di ampiezza elevata (3,6 m x 1,25 m) e opzione di sollevamento del telaio per un’eccellente capacità di stoccaggio, il Warrior 1400XE è un’evoluzione del modello standard Warrior 1400X.

Dispone di diverse importanti funzioni di assistenza e manutenzione, tra cui il sistema “Stay-Clean” Powerscreen posizionato sotto l’alimentatore e un sistema di sollevamento del vaglio che consente un facile accesso per la sostituzione.

A seconda del materiale in ingresso, questa macchina può raggiungere l’impressionante capacità di produzione di 500 t/ora.

Commentando il lancio del prodotto, Colin Clements, Direttore generale prodotti Powerscreen, ha affermato: “Questo è un anno molto importante nella storia di Powerscreen. Nel 2016 celebriamo 50 anni di leadership e successo, e il lancio su scala mondiale di una nuova macchina al Bauma, il palcoscenico più importante del settore, ci sembra il modo migliore per iniziare a festeggiare. Il nostro team di esperti in frantumazione e vagliatura non vede l’ora di incontrare in fiera clienti nuovi e affezionati, per mostrare come le nostre attrezzature possono offrire valore aggiunto reale al loro lavoro”.

Il vantaggio principale del Warrior 1400XE è costituito dalle diverse opzioni di alimentazione disponibili. Può essere autoalimentato dal proprio generatore a 72 kVA o collegato all’alimentazione elettrica di rete con un ulteriore riduzione del costo di proprietà.

Per i clienti che apprezzano i vantaggi delle soluzioni packaged, il Warrior 1400XE può inoltre essere alimentato da un frantumatore Powerscreen a doppia alimentazione, elettrica e a carburante, con un impatto quasi impercettibile sul consumo di carburante di quest’ultimo. Ciò rappresenta un ulteriore vantaggio, in quanto la manutenzione del motore del Warrior non è più necessaria.

Analogamente, in zone del mondo caratterizzate da altitudine o temperature ambiente elevate, il Warrior 1400XE può essere incluso in un treno di macchine e alimentato da un unico generatore potenziato per gestire eventuali declassamenti dovuti all’ambiente di esercizio.

Related posts