mer | 22 | agosto | 2018

728×90 alto
728×90 alto
NUOVA E SUBITO AL LAVORO

NUOVA E SUBITO AL LAVORO

Una nuova Soilmec SC-135 HD Tiger sta lavorando alle fondazioni del Galataport project. L’Istanbul Salipazari Port Area, meglio conosciuta come Galataport, si trova in una fase di grande rinnovamento che intende salvaguardare la tradizione, ma al tempo stesso modernizzare la struttura.

Il progetto prevede la costruzione di un moderno terminal per le navi da crociera, una passeggiata, la riconfigurazione della piazza Tophane, il restauro degli edifici storici e la riqualificazione dell’area Salipazari.

I lavori di fondazione richiedono l’esecuzione di una parete a diaframma da 1.200 mm di spessore, scavata a una profondità massima di 32 m per un totale di 50.000 metri quadrati di diaframmi. Questi ultimi eseguiti dalla nuova SC-135 HD Tiger. Il progetto prevede anche 30.000 m di ancoraggi e un miglioramento del suolo attraverso vibro-replacement e TurboJet.

A margine ricordiamo come la stratigrafia del suolo sia caratterizzata dalla presenza di terreno di riempimento per i primi 3,5 m, seguito da materiali alluvionali per circa 10 m, poi argilla fino a 20 m di profondità, per poi incontrare la roccia.

Related posts