lun | 22 | ottobre | 2018

728×90 alto
728×90 alto
UNA LIEBHERR LB 24-270 A GERNSHEIM

UNA LIEBHERR LB 24-270 A GERNSHEIM

Una perforatrice Liebherr LB 24-270 sta portando avanti le opere di fondazione per l’ampliamento del container terminal di Gernsheim.

 

La sfida principale nello svolgere le operazioni inerenti la creazione delle fondazioni risiede nel fatto che il terminal non interrompe le proprie attività e quindi il cantiere va portato avanti in linea con le necessità operative di tutti i giorni.

I lavori di espansione del terminal, per quanto riguarda la realizzazione delle fondazioni, sono stati affidati a PST Spezialtiefbau Sud, azienda specializzata nella realizzazione di opere di fondazione e scavo. L’azienda porterà a termine la realizzazione di 270 pali fino a 15,5 m di lunghezza e 900 mm di diametro all’interno dell’area del terminal il cui sottosuolo è composto prevalentemente da sabbia e ghiaia. Per raggiungere questo obiettivo PST si affida alla perforatrice Liebherr  LB 24-270 che ha convinto innanzitutto per la propria efficienza operativa, ma anche per la dolcezza nei movimenti e il controllo estremamente preciso.

A queste caratteristiche principali va aggiunto il fatto che la perforatrice si presenta compatta nelle dimensioni, quindi estremamente facile da spostare, nonché con livelli di emissioni sonore decisamente bassi.

 

Related posts