giovedì, Agosto 11, 2022

CNH Industrial completa l’acquisizione del 90% di Sampierana

Must read

A Trevi il DFI Award per le opere della diga di Mosul

Negli ultimi due decenni, il DFI - Deep Foundations Institute, tra le più rilevanti associazioni internazionali nel campo della progettazione e costruzione di fondazioni e...

Geofondazioni, “genio tecnologico” del palo prefabbricato

A Palesella di Cerea (Vr) è in corso un importante intervento di palificazione per le opere di fondazione di un nuovo magazzino automatizzato, destinato...

Soilmec e l’idrofresa IOT per la metropolitana indiana a Chennai

Soilmec si è aggiudicata con successo l'appalto per la fornitura della sua ultima versione dell'idrofresa SC-130 HD Cougar Classic, in ingresso nella flotta dell'aggregazione...

Bauer Spezialtiefbau, opera direzionale in grande stile

Nel centro di Monaco, nella parte adiacente alla Stazione Centrale, è attualmente in costruzione un nuovo centro commerciale e direzionale, a fronte della demolizione...

CNH Industrial, multinazionale leader nei settori dell’agricoltura, del movimento terra, dei veicoli commerciali e del powertrain, ha completato l’acquisizione del 90% del capitale sociale di Sampierana. Come precedentemente annunciato il 30 agosto 2021, l’acquisizione del restante 10% dell’azienda avverrà nel corso dei prossimi quattro anni attraverso meccanismi concepiti appositamente per assicurare un passaggio di consegne agevole, si legge in una nota della società.

Riconosciuto nel settore delle macchine per le costruzioni per la sua linea di mini e midi escavatori Eurocomach e sottocarri speciali, il gruppo Sampierana ha registrato, anno dopo anno, un trend positivo degli utili, in particolare in Europa. La società è presente in Italia, dove si trovano il suo quartier generale e i siti produttivi. Ma vanta anche una sua controllata al 100% con un sito produttivo a Kunshan, in Cina.

L’acquisizione consentirà al business Construction Equipment di CNH Industrial di integrare, al proprio portafoglio prodotti, le macchine movimento terra a marchio Eurocomach, i sottocarri cingolati Sampierana e i pezzi di ricambio parti carro.

Alla fine di agosto, Scott Wine, CEO di CNH Industrial, aveva dichiarato: “Questa ultima acquisizione strategica accelererà ulteriormente la crescita redditizia del nostro business delle macchine per le costruzioni.
L’eccezionale portafoglio di Sampierana consolida la nostra presenza in segmenti di mercato critici e fornisce ai nostri rivenditori e clienti l’accesso a prodotti leader del settore supportati dal nostro marchio, distribuzione e esperienza di produzione
“.

More articles

Latest article

A Trevi il DFI Award per le opere della diga di Mosul

Negli ultimi due decenni, il DFI - Deep Foundations Institute, tra le più rilevanti associazioni internazionali nel campo della progettazione e costruzione di fondazioni e...

Geofondazioni, “genio tecnologico” del palo prefabbricato

A Palesella di Cerea (Vr) è in corso un importante intervento di palificazione per le opere di fondazione di un nuovo magazzino automatizzato, destinato...

Soilmec e l’idrofresa IOT per la metropolitana indiana a Chennai

Soilmec si è aggiudicata con successo l'appalto per la fornitura della sua ultima versione dell'idrofresa SC-130 HD Cougar Classic, in ingresso nella flotta dell'aggregazione...

Bauer Spezialtiefbau, opera direzionale in grande stile

Nel centro di Monaco, nella parte adiacente alla Stazione Centrale, è attualmente in costruzione un nuovo centro commerciale e direzionale, a fronte della demolizione...

Geosec, complessità di consolidamento per il Palazzo delle Scienze e il Museo Egizio di Torino

Tra i numerosi prestigiosi interventi di consolidamento delle fondazioni eseguiti da Geosec rientra indubbiamente il Palazzo monumentale sede dell’Accademia delle Scienze e del Museo...