martedì, Aprile 13, 2021

Per un 2021 di rivincita. Dal cuore profondo dell’Italia

Must read

BONUS PUBBLICITA’ 2021

INVESTITE NEI NOSTRI  PRODOTTI EDITORIALI NAZIONALI  Ricordiamo che chiude oggi  31/03/2021 la finestra per prenotare il bonus pubblicità, il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari...

ENI avvia perforazioni esplorative offshore in Montenegro

Eni, in collaborazione con la società russa Novatek, è pronta ad avviare la perforazione di un pozzo per esplorare le riserve petrolifere offshore del...

Da Enerpac, i nuovi tagliacatene elettrici ECCE

Enerpac annuncia il lancio dei nuovi tagliacatene elettrici della serie ECCE che forniscono un metodo più veloce, più sicuro e più preciso rispetto al...

Rosemount 4390 di Emerson, monitoraggio completo anticorrosione per l’Oil & Gas

Emerson presenta un portafoglio completo di prodotti per il monitoraggio della corrosione e dell'erosione, con funzionalità digitali e piena integrazione con l'ecosistema digitale Plantweb...

Cari lettori e amici, finalmente il 2021 è sorto sul nostro avvenire di aspettative da realizzare, nel segno di un nuovo ottimismo morale. Il suolo del nostro Paese aspetta un ristoro a cui ha diritto da troppi anni. Come abbiamo già rilevato nell’editoriale che potete leggere sul nuovo numero di Perforare – già disponibile online sul nostro portale – il 91,1% dei comuni italiani sorge in un’area in cui il pericolo di calamità è notevole e a breve termine. La superficie delle aree classificate a pericolosità da frana medio-alta e idraulica di media intensità, per fare un esempio tipico di fragilità territoriale, ammonta complessivamente a 50.117 chilometri quadrati. Praticamente il 16,6% dell’intero territorio nazionale. Eppure, ancora oggi, si ignora irresponsabilmente che l’Italia è tra i paesi maggiormente interessati da fenomeni franosi in Europa. Il dissesto idrogeologico a cui porre rimedio in modo sostanziale e responsabile è solo una delle grandi sfide che attendono il settore delle fondazioni speciali in Italia.

L’altro caposaldo della ripresa riguarda naturalmente il nodo delle infrastrutture, al quale la politica del governo deve dedicare obbligatoriamente la parte preponderante della propria azione futura. La velocizzazione e l’apertura di nuovi cantieri per le grandi opere è un’opportunità che può essere colta al massimo grado dalla disponibilità delle risorse europee derivate dal Recovery Fund. Non solo. Si tratta di un’occasione unica per mettere fine all’inverno infinito della burocrazia che blocca l’avvenire della Nazione e della forza propulsiva che ne caratterizza l’industria migliore e più innovativa. Tra i settori delle costruzioni italiane più avanzati, trova posto senz’altro la tecnologia delle fondazioni speciali e della perforazione, con produttori, know-how operativi, imprese e metodologie di intervento ai vertici del comparto, a livello mondiale. Concedere l’ampio respiro che meritano è un dovere primario di ogni politica industriale che l’esecutivo alla guida del Paese vorrà intraprendere con decisione nei mesi a venire. Da parte nostra, con la nostra energia di impegno nell’informazione e nella promozione del vostro lavoro, non mancheremo di assicurarvi il nostro apporto di stimolo, fiducia e ottimismo per divulgare il valore delle attività e dei progetti di cui sarete artefici e protagonisti in primo piano.

Con un saluto e un pensiero speciale, all’alba del 2021, vi dedichiamo il nostro augurio di speranza e successo più sincero.

La redazione di Perforare.it

(Foto realizzata ante-Dpcm 8 marzo 2020)

More articles

Latest article

BONUS PUBBLICITA’ 2021

INVESTITE NEI NOSTRI  PRODOTTI EDITORIALI NAZIONALI  Ricordiamo che chiude oggi  31/03/2021 la finestra per prenotare il bonus pubblicità, il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari...

ENI avvia perforazioni esplorative offshore in Montenegro

Eni, in collaborazione con la società russa Novatek, è pronta ad avviare la perforazione di un pozzo per esplorare le riserve petrolifere offshore del...

Da Enerpac, i nuovi tagliacatene elettrici ECCE

Enerpac annuncia il lancio dei nuovi tagliacatene elettrici della serie ECCE che forniscono un metodo più veloce, più sicuro e più preciso rispetto al...

Rosemount 4390 di Emerson, monitoraggio completo anticorrosione per l’Oil & Gas

Emerson presenta un portafoglio completo di prodotti per il monitoraggio della corrosione e dell'erosione, con funzionalità digitali e piena integrazione con l'ecosistema digitale Plantweb...

Fraste, la forza polivalente della nuova Mito 70

Arriva nella gamma di Fraste la nuova Mito 70, perforatrice polivalente per fondazioni, palificazioni e ancoraggi. Si tratta di un modello completamente ridisegnato, più...