lunedì, Dicembre 6, 2021

 

SIREG GEOTECH VINCE

Must read

Webuild completa 82% dello scavo del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero

La fresa “Serena” ha raggiunto il Brennero , dopo aver scavato oltre 14km di galleria in 3,5 anni di attività. Si conclude così lo...

Primo test per la pala da miniera a batteria Sandvik da 18 t.

Lo stabilimento per la produzione di zinco di Garpenberg di proprietà della Boliden in Svezia diventerà la prima miniera in Europa a testare la...

Da Epiroc il nuovo sistema di perforazione ET51

Il sistema di perforazione con aste tubolari ET51 consente perforazioni più dritte e profonde, migliorando notevolmente la durata. La capacità del sistema di eseguire...

Idrogeno, energia per il futuro dell’industria italiana

Alberto Dossi, presidente dell’associazione H2IT, ci spiega l’importanza strategica di un elemento cardine della transizione ecologica nella vita di tutti i giorni e nell’industria del...

Sireg Geotech vince i JEC Innovation Awards 2019 nella categoria “Construction & Infrastructures” dedicata ai progetti più innovativi nel settore dei materiali compositi.

Il progetto vincitore: “Bendable thermoplastic composite reinforcements for concrete” presentato in partnership con Arkema, Università di Miami e National Cooperative Highway Research Program (NCHRP).

Primo premio per Sireg Geotech ai JEC Innovation Awards 2019 nella categoria “Construction & Infrastructures”. Un riconoscimento importante all’impegno nella ricerca per l’azienda italiana, realtà di riferimento nel mercato globale delle infrastrutture e delle costruzioni civili, specializzata nei settori Geotecnica e Ingegneria Civile.

La giuria internazionale dei JEC Innovation Awards ha premiato i progetti in materiali compositi più innovativi, incoraggiando la collaborazione strategica tra i diversi settori della catena di distribuzione nel comparto compositi.

Il progetto “Bendable thermoplastic composite reinforcements for concrete” – realizzato da Sireg Geotech in partnership con Arkema, l’Università di Miami e il National Cooperative Highway Research Program (NCHRP) – è stato premiato per le sue caratteristiche di innovazione nell’ambito della durabilità delle costruzioni. Il premio celebra i progressi nella produzione di barre e trefoli in FRP. Questi materiali resistono alla corrosione chimica e magnetica e, a differenza dei metalli, non arrugginiscono.

“Sireg Geotech investe storicamente in Ricerca e Sviluppo”, ha sottolineato Sonja Blanc, CEO di Sireg Geotech, durante la cerimonia del 13 marzo scorso a Parigi, “e collabora con grandi gruppi industriali, enti di ricerca e Università per individuare soluzioni sfidanti e sempre più sostenibili. Per questo è un grande onore ricevere questo premio. È la conferma che gli sforzi e le risorse che io e il mio team stiamo dedicando alle attività per l’innovazione vanno nella giusta direzione e consentono a questa azienda italiana di 83 anni di vita di continuare ad essere competitiva in tutto il mondo e al passo con i mutamenti del settore”.

Dal 1936 le aziende del gruppo Sireg producono direttamente presso gli stabilimenti di Arcore (MB). Sireg Geotech, in particolare, realizza prodotti in materiali termoplastici, termoindurenti e fibre composite di vetro e carbonio utilizzati in ambito geotecnico, di ingegneria civile e restauro, rispondendo alle richieste del mercato e alle più recenti normative ambientali e di sicurezza.

Per maggiori informazioni:

www.sireg.it

Jec Awards Official Press Release:
http://www.jeccomposites.com/about-jec/press-releases/jec-group-unveils-winners-jec-innovation-awards-jec-world-2019

More articles

Latest article

Webuild completa 82% dello scavo del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero

La fresa “Serena” ha raggiunto il Brennero , dopo aver scavato oltre 14km di galleria in 3,5 anni di attività. Si conclude così lo...

Primo test per la pala da miniera a batteria Sandvik da 18 t.

Lo stabilimento per la produzione di zinco di Garpenberg di proprietà della Boliden in Svezia diventerà la prima miniera in Europa a testare la...

Da Epiroc il nuovo sistema di perforazione ET51

Il sistema di perforazione con aste tubolari ET51 consente perforazioni più dritte e profonde, migliorando notevolmente la durata. La capacità del sistema di eseguire...

Idrogeno, energia per il futuro dell’industria italiana

Alberto Dossi, presidente dell’associazione H2IT, ci spiega l’importanza strategica di un elemento cardine della transizione ecologica nella vita di tutti i giorni e nell’industria del...

Truck of the Year 2022, il trionfo di DAF

La nuova generazione di veicoli industriali DAF per il trasporto su lungo raggio è stata insignita del titolo “International Truck of the Year 2022“. “I modelli XF,...