lun | 21 | gennaio | 2019

728×90 alto
728×90 alto
UNA  SR-125 HIT PER LA CERAMICA

UNA SR-125 HIT PER LA CERAMICA

Il Team Trevi e le macchine Soilmec (una SR-125 HIT e una SR-100) sono al lavoro per la realizzazione delle fondazioni di un nuovo magazzino automatico per Atlas Concorde.

UNA  SR-125 HIT PER LA CERAMICA - Perforare -  - Uncategorized UNA  SR-125 HIT PER LA CERAMICA - Perforare -  - Uncategorized 4

La società, capostipite del Gruppo Concorde, è un player di riferimento nel settore della ceramica. Con sede a Fiorano Modenese – che fa parte dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico – nei primi mesi del 2018 ha avviato i lavori di ampliamento degli stabilimenti produttivi della sede centrale. A Trevi spa è stato affidato l’appalto per le fondazioni speciali di un progetto che prevede la realizzazione di un nuovo magazzino automatizzato sviluppato su una superficie di 161×37 m.

UNA  SR-125 HIT PER LA CERAMICA - Perforare -  - Uncategorized 3Il progetto delle strutture di fondazioni, elaborato dalla Enser di Faenza, prevede una platea di spessore uniforme di 100 cm, appoggiata su pali aventi la funzione di riduzione e di regolazione dei cedimenti. La caratteristica del suolo (Fiorano Modenese fa parte dei comuni sismici classificati in zona 2), la vicinanza di fabbricati e la necessità di limitare i materiali di risulta hanno suggerito la tecnica della perforazione in elica continua (CFA). Per ridurre al massimo i cedimenti differenziali della platea sono stati adottati pali da 800 mm di diametro, con lunghezza utile variabile: 64 pali a 19 m di profondità, 84 a 28 m, 68 a 31 m e 88 pali perforati sino a 34 m, per un totale di 304 pali.

UNA  SR-125 HIT PER LA CERAMICA - Perforare -  - Uncategorized 1

Per questi lavori sono state utilizzate una Soilmec SR-100, per i pali fino a 28 m, e una nuova SR-125 High Technology “HIT” per i pali più profondi. Quest’ultima si è particolarmente distinta per una produzione media di 23-24 m/h con picchi di oltre 30 m/h. Del resto la SR-125 HIT è una macchina multifunzionale in grado di eseguire pali trivellati con asta kelly (LDP), pali a elica continua (CFA), pali eseguiti con elica e rivestimento (CAP), pali a costipamento laterale di terreno (DP) e può essere utilizzata anche per realizzare colonne di terreno consolidato con miscele cementizie (Turbojet).

UNA  SR-125 HIT PER LA CERAMICA - Perforare -  - Uncategorized 5Le prestazioni della SR-125 HIT sono garantite da una rotary da 435 kNm di coppia massima che, progettata con una forma particolarmente compatta e appiattita della cassa, apporta notevoli vantaggi in termini di peso, consentendo minori perdite di tiro in estrazione. L’antenna è in acciaio ad alta resistenza per alleggerire l’attrezzatura e per ottimizzare la stabilità della perforatrice. L’argano principale è alloggiato nella parte superiore del corpo macchina ed è stato generosamente dimensionato per assicurare una forza di estrazione di 1.036 kN. L’alimentazione è affidata a un motore CAT C18 Acert Tier4, da 470 kW di potenza.

Per saperne di più vi rimandiamo all’edizione cartacea di Perforare.

Related posts