lun | 22 | aprile | 2019

728×90 alto
728×90 alto
NERÒN A BAUMA

NERÒN A BAUMA

Le unità Neròn sono pompe ad alta ed altissima pressione, a tre pistoni assiali, utilizzabili dovunque sia installata una centralina oleodinamica in virtù del loro esclusivo principio di funzionamento grazia al quale la potenza dell’impianto oleodinamico viene trasformata, con un flusso continuo, sostanzialmente privo di pulsazioni, in una potenza equivalente sul circuito del fluido da pompare. Il tutto racchiuso in un unico accessorio compatto che incorpora il motore e la pompa e, sfruttando la potenza dell’impianto idraulico che è un’energia sicura, pulita e non pericolosa, diventa un utensile insostituibile.

Le unità Neròn sono disponibili nelle tre versioni HWB (fino a 250 bar per utilizzi professionali), HPP (fino a 400 bar per impieghi industriali) e HPX (fino a 1200 bar per applicazioni speciali), in grado di gestire differenti rapporti fra pressione e portata in entrata ed in uscita, privilegiando l’una o l’altra a seconda delle esigenze di impiego. Dati gli ingombri estremamente ridotti (da un minimo di 8 kg ad un massimo di 18 kg) e la facilità di collegamento, queste serie sono adatte a essere installate in svariati settori e molteplici applicazioni: macchine perforatrici, macchine spazzatrici, furgoni attrezzati, piattaforme aeree, mezzi antincendio, stabilizzatrici, finitrici, autospurghi, compattatori, idrodemolizione, ecc. I materiali con cui sono costruite, con un’elevata resistenza alla corrosione, nonché le speciali guarnizioni, ne consentono l’utilizzo anche con acqua fino a 70 °C, con acqua salata e in presenza di agenti chimici aggressivi.

Tutte le pompe sono equipaggiate con una serie di valvole di sicurezza che garantiscono un funzionamento facile, esente da rischi e di estrema affidabilità e sicurezza.

Più recentemente le pompe Neròn hanno trovato impiego anche nell’industria meccanica, nella pulizia delle bave da componenti lavorati nei centri di lavoro e nella pulizia di pezzi stampati a caldo. Grazie alla versatilità di queste attrezzature, le pressioni e le portate possono essere regolabili, a seconda delle esigenze, da 100 sino a 700 bar.

Polvere addio

Neròn ha progettato un sistema per l’abbattimento polveri da utilizzare in abbinamento a un secondo sistema brevettato che sarà facilmente applicabile su perforatori, escavatori, gru, mezzi di soccorso e a qualsiasi macchinario che produce polveri o gas, anche in gallerie e miniere.

I principali campi d’applicazione sono cave, impianti di riciclaggio inerti, cantieri edili e di demolizione, cementerie, costruzioni di strade e gallerie, acciaierie, impianti di produzione di compost, discariche di rifiuti solidi urbani e impianti di trasformazione mineraria. L’abbattimento polveri non solo permette di creare un ambiente migliore per chi lavora ma riduce drasticamente i consumi e le usure dei mezzi in cantiere.

Neròn sarà a Bauma, hall A6, stand 303

Related posts