venerdì, Luglio 30, 2021

2021

ATLAS COPCO ACQUISISCE LA VARISCO SPA

Must read

Le novità Soilmec al prossimo Geofluid

Sarà nell'Area Esterna, Corsia G, Stand 10 che Soilmec, al prossimo Geofluid di Piacenza (dal 15 al 18 settembre prossimi), presenterà i suoi highlights...

Da BAUER un’innovazione al cubo

Nell'ambito delle giornate “BAU ERLEBEN”di Schrobenhausen, la BAUER Maschinen GmbH ha presentato all'inizio di luglio una vera innovazione globale che apre nuove prospettive nel...

Da NUMA nuovo sistema di perforazione concentrica con rivestimento

Numa, uno dei principali fornitori mondiali di tecnologie per la perforazione, ha annunciato una nuova gamma di martelli per perforazione concentrica con rivestimento per...

Federbeton accoglie con favore la Commissione per verifiche sui ponti in calcestruzzo

Confindustria Federbeton – rappresentativa della filiera italiana del cemento e del calcestruzzo – accoglie con favore la notizia della nuova Commissione istituita con decreto del Ministro delle...

Atlas Copco, ben nota società multinazionale leader nel settore delle macchine per l’industria mineraria, estrattiva e delle costruzioni, ha deciso di acquisire la Varisco, altrettanto noto produttore italiano di pompe con una rete di vendita globale.

La Varisco, con sede a Padova con un fatturato nel 2014 di 30 milioni di euro, impiega circa 135 persone. Fondata nel 1932, l’azienda veneta è conosciuta in tutto il mondo per la progettazione e produzione di pompe di alta qualità utilizzate da una vasta gamma di clienti in molteplici campi applicativi. Le pompe sono tipicamente utilizzate per rimuovere l’acqua o altri fluidi indesiderati  nei cantieri di costruzione, nelle cave e miniere e negli impianti di estrazione petrolifera; esse sono utilizzate anche negli impianti industriali di processo e per i servizi di emergenza in caso di inondazioni. “Il business delle pompe è per noi un segmento di crescita mirata “, ha dichiarato Andrew Walker, Presidente dell’area “Tecnica delle Costruzioni” di Atlas Copco. “I prodotti eccellenti e l’ottima clientela di base della Varisco fanno di questa un’acquisizione  veramente interessante.”

Varisco entrerà a far parte della divisione Energia Portatile nell’area commerciale “Tecnica delle Costruzioni”. L’acquisizione dovrebbe essere completata a breve e le due parti hanno convenuto di non divulgare il prezzo di acquisto.

More articles

Latest article

Le novità Soilmec al prossimo Geofluid

Sarà nell'Area Esterna, Corsia G, Stand 10 che Soilmec, al prossimo Geofluid di Piacenza (dal 15 al 18 settembre prossimi), presenterà i suoi highlights...

Da BAUER un’innovazione al cubo

Nell'ambito delle giornate “BAU ERLEBEN”di Schrobenhausen, la BAUER Maschinen GmbH ha presentato all'inizio di luglio una vera innovazione globale che apre nuove prospettive nel...

Da NUMA nuovo sistema di perforazione concentrica con rivestimento

Numa, uno dei principali fornitori mondiali di tecnologie per la perforazione, ha annunciato una nuova gamma di martelli per perforazione concentrica con rivestimento per...

Federbeton accoglie con favore la Commissione per verifiche sui ponti in calcestruzzo

Confindustria Federbeton – rappresentativa della filiera italiana del cemento e del calcestruzzo – accoglie con favore la notizia della nuova Commissione istituita con decreto del Ministro delle...

Green pass alle fiere, Aefi approva la decisione del governo

“Condividiamo la decisione del presidente Draghi e del Consiglio dei ministri di estendere l’obbligatorietà del Green pass per l’accesso alle fiere italiane“. La dichiarazione...