martedì, Gennaio 26, 2021

BAUER PER LA BATTERSEA POWER STATION DI LONDRA

Must read

Francesco Asnao al timone del Wire Rope Department di Portunus

Una nomina che senz’altro è da annoverare tra le grandi novità manageriali di inizio d’anno, quella di Francesco Asnao alla guida del Wire Rope Department del gruppo...

Ecomondo cambia periodo. Si svolgerà dal 26 al 29 ottobre

Nuove notizie di aggiornamento per gli eventi espositivi del polo di Rimini. I saloni di Italian Exhibition Group (IEG) dedicati alla bioeconomia circolare e alle energie rinnovabili...

Smopyc, nuove date a novembre

La Feria de Zaragoza ha modificato le date della prossima edizione di Smopyc 2021. Dopo l’iniziale previsione di svolgimento a maggio, ora l’evento è stato...

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

Lungo le rive del Tamigi, la Battersea Power Station è uno dei punti più noti di Londra, celebrato anche dalla mitica copertina dell’album Animals dei Pink Floid. Una struttura che non è azzardato definire iconica, parte del patrimonio nazionale, ma che dal 1983 è praticamente disattivata.

La riqualificazione dell’area è iniziata nel 2013 e la sua seconda fase vedrà la costruzione di oltre 46 mila metri quadrati destinati a uffici, suddivisi su sei piani, che andranno a riconvertire la centrale elettrica.

BAUER PER LA BATTERSEA POWER STATION DI LONDRA - Perforare -  - Fondazioni speciali News BAUER PER LA BATTERSEA POWER STATION DI LONDRA - Perforare -  - Fondazioni speciali News 1

Bauer al lavoro

Il contratto per le fondazioni se lo è aggiudicato Bauer Technologies Ltd e la filiale inglese del costruttore tedesco si sta impegnando in questo cantiere che presenta non poche problematiche in termini di spazi, di rimozione di rifiuti pericolosi (tra i quali l’amianto) e delle vecchie fondazioni, cioè pali da 300 a 900 mm di diametro posti a una profondità tra i 12 e i 30 m.

Questi ultimi sono stati eliminati con una tecnica convenzionale e nei fori, riempiti con calcestruzzo a bassa resistenza, Bauer andrà a inserire i nuovi pilastri di fondazione (480 pali da 750 a 2.100 mm di diametro posti a una profondità che può raggiungere i 63 m). Da segnalare anche la realizzazione di oltre 500 pali secanti da 1.000 mm di diametro per profondità fino a 26 m. Per questi lavori sono all’opera due impianti di perforazione Bauer BG39 e una BG.

Una stratigrafia complessa

Molteplici le difficoltà imposte dal cantiere che ha obbligato a montare le macchine all’interno degli edifici. Se non bastasse, sotto la centrale è stata individuata una falda, mentre uno strato di ghiaia sabbiosa, decisamente instabile, si trova a circa 33 m di profondità. Le caratteristiche morfologiche del terreno vanno così a complicare la realizzazione dei pali che richiedono camicie decisamente importanti o l’utilizzo di bentonite e/o altri fluidi di supporto.

Il termine dei lavori è previsto per la fine del 2017.

More articles

Latest article

Francesco Asnao al timone del Wire Rope Department di Portunus

Una nomina che senz’altro è da annoverare tra le grandi novità manageriali di inizio d’anno, quella di Francesco Asnao alla guida del Wire Rope Department del gruppo...

Ecomondo cambia periodo. Si svolgerà dal 26 al 29 ottobre

Nuove notizie di aggiornamento per gli eventi espositivi del polo di Rimini. I saloni di Italian Exhibition Group (IEG) dedicati alla bioeconomia circolare e alle energie rinnovabili...

Smopyc, nuove date a novembre

La Feria de Zaragoza ha modificato le date della prossima edizione di Smopyc 2021. Dopo l’iniziale previsione di svolgimento a maggio, ora l’evento è stato...

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...