mercoledì, Gennaio 20, 2021

EUROPEA 92, LE FONDAZIONI SPECIALI ITALIANE IN ALGERIA

Must read

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...

Mereu in campo con la MI 8 di Massenza per la ricerca termale

Dopo lo stop forzato per via dell'emergenza sanitaria, in questa settimana sono riprese a Fordongianus, nel territorio di Oristano, le trivellazioni per la ricerca...

I.CO.P. entra nel 2021, tra parco del mare Trieste e microtunnel a El Salvador

I.CO.P., Iccrea BancaImpresa e Costa Edutainment S.p.A. hanno presentato alla camera di commercio il progetto e il cofinanziamento privato per realizzare il grande attrattore...

Casagrande training 2021, si comincia il 19 gennaio

Il calendario training 2021 di Casagrande esordirà il prossimo 19 gennaio con il corso "A complete training on CFM and CDR: devices which allows...

Diverse grandi opere costruite nell’ultimo ventennio in Algeria portano la firma di Europea 92, storica impresa di costruzioni molisana conosciuta a livello internazionale per l’alta tecnologia, il know how, la competenza e l’affidabilità programmatica nella realizzazione di grandi opere. “Siamo presenti in Algeria dal 2002 – rimarca Marciano Ricci, patron di Europea 92 – Abbiamo anche una società di diritto algerino e negli anni abbiamo realizzato dighe, gallerie, strade, linee ferroviarie. Anche in questo periodo di cambiamento politico nel Paese, la nostra struttura è rimasta operativa e siamo qui oggi come ambasciatori della tecnologia avanzata che utilizziamo nei settori in cui siamo specializzati: fondazioni speciali, pali, micropali e gallerie. Riteniamo di essere una delle prime imprese in Algeria per questo tipo di opere e contiamo di restare per tanti anni. Abbiamo una struttura d’eccezione sul campo, con una flotta aziendale sul posto di oltre 200 macchine”.
L’Algeria è alle prese, certo, con una profonda crisi politica ma la speranza è che il settore dell’edilizia possa tornare a rappresentare uno dei motori della crescita del Pil e offrire importanti opportunità alle imprese italiane coraggiose e determinate come Europea 92. Ma Europea 92 non è comprende solo l’Algeria nelle proprie ambizioni oltreconfine. Da anni è presente in diversi paesi dell’Est Europa, con particolare impegno in varie opere cancerizzate in Romania e in Albania.

More articles

Latest article

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...

Mereu in campo con la MI 8 di Massenza per la ricerca termale

Dopo lo stop forzato per via dell'emergenza sanitaria, in questa settimana sono riprese a Fordongianus, nel territorio di Oristano, le trivellazioni per la ricerca...

I.CO.P. entra nel 2021, tra parco del mare Trieste e microtunnel a El Salvador

I.CO.P., Iccrea BancaImpresa e Costa Edutainment S.p.A. hanno presentato alla camera di commercio il progetto e il cofinanziamento privato per realizzare il grande attrattore...

Casagrande training 2021, si comincia il 19 gennaio

Il calendario training 2021 di Casagrande esordirà il prossimo 19 gennaio con il corso "A complete training on CFM and CDR: devices which allows...

Soilmec e la ricerca contro il Parkinson, in memoria dell’ingegner Antonelli

Per volontà della famiglia, il gruppo Trevi e i colleghi di Soilmec del compianto ingegner Alberto Antonelli hanno donato 7.055 euro alla sezione di...