lunedì, Aprile 12, 2021

EUROPEA 92, LE FONDAZIONI SPECIALI ITALIANE IN ALGERIA

Must read

BONUS PUBBLICITA’ 2021

INVESTITE NEI NOSTRI  PRODOTTI EDITORIALI NAZIONALI  Ricordiamo che chiude oggi  31/03/2021 la finestra per prenotare il bonus pubblicità, il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari...

ENI avvia perforazioni esplorative offshore in Montenegro

Eni, in collaborazione con la società russa Novatek, è pronta ad avviare la perforazione di un pozzo per esplorare le riserve petrolifere offshore del...

Da Enerpac, i nuovi tagliacatene elettrici ECCE

Enerpac annuncia il lancio dei nuovi tagliacatene elettrici della serie ECCE che forniscono un metodo più veloce, più sicuro e più preciso rispetto al...

Rosemount 4390 di Emerson, monitoraggio completo anticorrosione per l’Oil & Gas

Emerson presenta un portafoglio completo di prodotti per il monitoraggio della corrosione e dell'erosione, con funzionalità digitali e piena integrazione con l'ecosistema digitale Plantweb...

Diverse grandi opere costruite nell’ultimo ventennio in Algeria portano la firma di Europea 92, storica impresa di costruzioni molisana conosciuta a livello internazionale per l’alta tecnologia, il know how, la competenza e l’affidabilità programmatica nella realizzazione di grandi opere. “Siamo presenti in Algeria dal 2002 – rimarca Marciano Ricci, patron di Europea 92 – Abbiamo anche una società di diritto algerino e negli anni abbiamo realizzato dighe, gallerie, strade, linee ferroviarie. Anche in questo periodo di cambiamento politico nel Paese, la nostra struttura è rimasta operativa e siamo qui oggi come ambasciatori della tecnologia avanzata che utilizziamo nei settori in cui siamo specializzati: fondazioni speciali, pali, micropali e gallerie. Riteniamo di essere una delle prime imprese in Algeria per questo tipo di opere e contiamo di restare per tanti anni. Abbiamo una struttura d’eccezione sul campo, con una flotta aziendale sul posto di oltre 200 macchine”.
L’Algeria è alle prese, certo, con una profonda crisi politica ma la speranza è che il settore dell’edilizia possa tornare a rappresentare uno dei motori della crescita del Pil e offrire importanti opportunità alle imprese italiane coraggiose e determinate come Europea 92. Ma Europea 92 non è comprende solo l’Algeria nelle proprie ambizioni oltreconfine. Da anni è presente in diversi paesi dell’Est Europa, con particolare impegno in varie opere cancerizzate in Romania e in Albania.

More articles

Latest article

BONUS PUBBLICITA’ 2021

INVESTITE NEI NOSTRI  PRODOTTI EDITORIALI NAZIONALI  Ricordiamo che chiude oggi  31/03/2021 la finestra per prenotare il bonus pubblicità, il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari...

ENI avvia perforazioni esplorative offshore in Montenegro

Eni, in collaborazione con la società russa Novatek, è pronta ad avviare la perforazione di un pozzo per esplorare le riserve petrolifere offshore del...

Da Enerpac, i nuovi tagliacatene elettrici ECCE

Enerpac annuncia il lancio dei nuovi tagliacatene elettrici della serie ECCE che forniscono un metodo più veloce, più sicuro e più preciso rispetto al...

Rosemount 4390 di Emerson, monitoraggio completo anticorrosione per l’Oil & Gas

Emerson presenta un portafoglio completo di prodotti per il monitoraggio della corrosione e dell'erosione, con funzionalità digitali e piena integrazione con l'ecosistema digitale Plantweb...

Fraste, la forza polivalente della nuova Mito 70

Arriva nella gamma di Fraste la nuova Mito 70, perforatrice polivalente per fondazioni, palificazioni e ancoraggi. Si tratta di un modello completamente ridisegnato, più...