venerdì, Febbraio 23, 2024

Fagioli vince gli Esta 2022. Il simbolo di una pace fondata sul lavoro

Must read

Caterpillar Mining e ThoroughTec, rinnovata la partnership per le tecnologie di simulazione

Caterpillar e l'azienda sudafricana ThoroughTec Simulation hanno rinnovato il loro accordo di cooperazione globale, rafforzando il reciproco impegno volto a sviluppare la formazione degli...

Geotherm Expo & Congress 2024, il focus sull’energia geotermica

Si svolgerà tra il 29 febbraio e il primo marzo, nella cornice del Trade Fair Centre di Offenburg, in Germania, la diciassettesima edizione di...

Metro C di Roma, stazione Venezia. Entra in azione l’idrofresa di Soilmec

Ci siamo. Dopo un viaggio di oltre 320 chilometri è arrivata a destinazione la SC-130 Tiger Plus di Soilmec, l’idrofresa, commissionata da Metro C, progettata e prodotta appositamente...

Torino-Lione, procedono a pieno regime i cantieri in Italia e Francia

Il progetto della TAV Torino-Lione, una delle più ambiziose opere infrastrutturali d'Europa, sta prendendo forma con passi decisi e innovativi. L'inizio del nuovo anno...

Agli Esta Awards 2022 ha vinto un’idea della pace mondiale. Quell’idea che si chiama lavoro e ingegno umano. Quell’idea declinata al volo pindarico impossibile, eppure eterno, chiamato impresa. Accusateci pure di retorica ma, dio, quanto abbiamo bisogno di sognare e di sperare, in questa notte buia. Nella luce di una cittadina dei Paesi Bassi, una comunità chiamata Esta, con un nuovo presidente italiano – Fabio Belli – ha provato a riportare in vita un pensiero di laboriosità e ingegno che sembra confinato all’emarginazione più brutale, in queste settimane terribili di guerra e di morte. Che una grande realtà industriale d’Italia come Fagioli abbia vinto ben quattro premi, tra i riconoscimenti tecnici più prestigiosi decretati da Esta, può essere considerato marginale, di fronte alla sconfinata tristezza di una Terra di conflitti e ingiustizie? Che un mondo di imprese e di uomini possa celebrare la propria vitalità, dovrebbe apparire sacrilego al cospetto di un’immorale tragedia globale? No, mai, non vogliamo che sia vero tutto questo. Vogliamo che la vita e che il lavoro trionfino e abbiano il sopravvento su tutta quell’infinita nube di povertà e accidia. Sull’inferno che qualcuno vorrebbe opporre alle nostre esistenze. Per questo, nella notte degli Esta Awards, e in altre infinite notti di donne e uomini di buona volontà, celebriamo la vita, l’Europa delle nazioni e il mondo nuovo che vorremmo, oggi e sempre, per noi, per i nostri figli e per quella meravigliosa arcadia che trova pace e quiete solo nell’avvenire e nel progresso di tutti.

La redazione di Sollevare

Di seguito, tutti i premiati agli Esta Awards 2022:

Tecniche Combinate: Wagenborg Nedlift

Trasporto Eccezionale dell’Anno (sotto 120 ton): Fagioli (ritira il premio Moreno Massetti).

Sollevamento con Gru Telescopiche (oltre 120 ton): Schot Verticaal Transport

Safety Award: Liebherr

Premio Innovazione nell’applicazione per il cliente finale: Fagioli (ritira il premio Giovanni Pescatori)

Sollevamento con Gru Telescopiche (sotto 120 ton): Wagenborg Nedlift

Trasporto Eccezionale dell’Anno (oltre 120 ton): Fagioli (ritira il premio Fabrizio Ferrari)

Sollevamento dell’Anno (Gru cingolate a braccio tralicciato): Fagioli (ritira il premio Paolo Cremonini)

Innovazione di prodotto: Spierings Mobile Cranes

Trasporto dell’Anno con SPMT: Wagenborg Nedlift

Gino Koster Award: alla memoria (ritira il premio Jan Ijmker, CEO di Mammoet)

La foto di gruppo dei premiati

More articles

Latest article

Caterpillar Mining e ThoroughTec, rinnovata la partnership per le tecnologie di simulazione

Caterpillar e l'azienda sudafricana ThoroughTec Simulation hanno rinnovato il loro accordo di cooperazione globale, rafforzando il reciproco impegno volto a sviluppare la formazione degli...

Geotherm Expo & Congress 2024, il focus sull’energia geotermica

Si svolgerà tra il 29 febbraio e il primo marzo, nella cornice del Trade Fair Centre di Offenburg, in Germania, la diciassettesima edizione di...

Metro C di Roma, stazione Venezia. Entra in azione l’idrofresa di Soilmec

Ci siamo. Dopo un viaggio di oltre 320 chilometri è arrivata a destinazione la SC-130 Tiger Plus di Soilmec, l’idrofresa, commissionata da Metro C, progettata e prodotta appositamente...

Torino-Lione, procedono a pieno regime i cantieri in Italia e Francia

Il progetto della TAV Torino-Lione, una delle più ambiziose opere infrastrutturali d'Europa, sta prendendo forma con passi decisi e innovativi. L'inizio del nuovo anno...

Galleria di Base del Brennero, la fotografia esclusiva dei cantieri sul prossimo numero di Perforare

Per il prossimo numero di Perforare stiamo preparando uno speciale, redatto in esclusiva dalla nostra rivista con la collaborazione di BBT SE, la società...