lunedì, Aprile 12, 2021

GEOFLUID SCALDA I MOTORI

Must read

BONUS PUBBLICITA’ 2021

INVESTITE NEI NOSTRI  PRODOTTI EDITORIALI NAZIONALI  Ricordiamo che chiude oggi  31/03/2021 la finestra per prenotare il bonus pubblicità, il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari...

ENI avvia perforazioni esplorative offshore in Montenegro

Eni, in collaborazione con la società russa Novatek, è pronta ad avviare la perforazione di un pozzo per esplorare le riserve petrolifere offshore del...

Da Enerpac, i nuovi tagliacatene elettrici ECCE

Enerpac annuncia il lancio dei nuovi tagliacatene elettrici della serie ECCE che forniscono un metodo più veloce, più sicuro e più preciso rispetto al...

Rosemount 4390 di Emerson, monitoraggio completo anticorrosione per l’Oil & Gas

Emerson presenta un portafoglio completo di prodotti per il monitoraggio della corrosione e dell'erosione, con funzionalità digitali e piena integrazione con l'ecosistema digitale Plantweb...

La prossima edizione del Geofluid si svolgerà a Piacenza dal 3 al 6 ottobre 2018.

Si è svolta a Milano la conferenza stampa di presentazione della 22esima edizione del Geofluid, la fiera italiana specializzata nei comparti delle perforazioni e dei lavori nel sottosuolo, nella ricerca ed estrazione dei fluidi sotterranei, nelle fondazioni speciali, nei consolidamenti e nelle relative applicazioni geologiche, idrogeologiche, geofisiche, geotecniche, nelle  bonifiche delle falde e dei siti inquinati.

Ospitata e organizzata da Piacenza Expo, quest’anno la manifestazione festeggerà i 40 anni di attività, un compleanno importante per questa esposizione biennale ormai riconosciuta come un momento di incontro e di approfondimento unico, autorevole e imprescindibile per gli operatori del settore.

GEOFLUID SCALDA I MOTORI - Perforare -  - Eventi News Perforazioni 1

I numeri

In questi anni la manifestazione piacentina è costantemente cresciuta in proposta espositiva, presenza di visitatori qualificati e internazionalità. L’autorevolezza e il livello di internazionalizzazione ormai raggiunto dal Geofluid sono confermati anche dai dati dell’ultima edizione del 2016, che ha chiuso con un totale di 338 espositori e 10.500 visitatori, di cui il 75% italiani e il 25% esteri, provenienti da 83 diversi Paesi.

Nel 2018, su una superficie di oltre 30.000 m2 verrà presentata un’offerta merceologica ampia e diversificata, che coinvolge trasversalmente tutte le tipologie di macchine e attrezzature destinate alla perforazione, alla ricerca e all’estrazione dei fluidi sotterranei.  Ad oggi hanno già confermato la loro presenza oltre 200 espositori e si è ormai prossimi al tutto esaurito.

 

Novità 2018: l’area tematica Geofluid Green

Anche quest’anno il Geofluid sarà suddiviso in aree tematiche specifiche, per circoscriverne l’ampiezza dell’offerta merceologica e la profondità  dei contenuti che verranno trattati nei diversi convegni collegati alle singole aree: Geotech, Geotunnel, Geocontrol, Nodig e Geotermia, alle quali si aggiunge Geofluid Green, nato dall’esigenza di seguire il mercato nella delicata fase di “transizione energetica”, attraverso un processo di graduale decarbonizzazione, verso un futuro di sostenibilità energetica.

In sinergia con le linee tracciate dalla SEN (Strategia Energetica Nazionale), dei Ministeri dello Sviluppo Economico e dell’Ambiente, dalla legge 22 del 2010 sugli incentivi e dei programmi europei SET PLAN e Horizon 2020, ecco quindi un’area tematica in grado di ospitare le novità nei settori Geotermia, Gas e GNL, suddivisi nelle tre macroaree:  FocusGas, GeoTermia e GeoGas.

Come sempre sarà molto importante l’attività convegnistica di approfondimento realizzata in collaborazione con le maggiori associazioni, istituzioni e università italiane che sostengono il Geofluid. Il programma definitivo delle singole giornate sarà scaricabile dal sito nei prossimi mesi (http://www.geofluid.it).

More articles

Latest article

BONUS PUBBLICITA’ 2021

INVESTITE NEI NOSTRI  PRODOTTI EDITORIALI NAZIONALI  Ricordiamo che chiude oggi  31/03/2021 la finestra per prenotare il bonus pubblicità, il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari...

ENI avvia perforazioni esplorative offshore in Montenegro

Eni, in collaborazione con la società russa Novatek, è pronta ad avviare la perforazione di un pozzo per esplorare le riserve petrolifere offshore del...

Da Enerpac, i nuovi tagliacatene elettrici ECCE

Enerpac annuncia il lancio dei nuovi tagliacatene elettrici della serie ECCE che forniscono un metodo più veloce, più sicuro e più preciso rispetto al...

Rosemount 4390 di Emerson, monitoraggio completo anticorrosione per l’Oil & Gas

Emerson presenta un portafoglio completo di prodotti per il monitoraggio della corrosione e dell'erosione, con funzionalità digitali e piena integrazione con l'ecosistema digitale Plantweb...

Fraste, la forza polivalente della nuova Mito 70

Arriva nella gamma di Fraste la nuova Mito 70, perforatrice polivalente per fondazioni, palificazioni e ancoraggi. Si tratta di un modello completamente ridisegnato, più...