martedì, Aprile 13, 2021

GRANDI SOLUZIONI PER GRANDI LAVORI

Must read

BONUS PUBBLICITA’ 2021

INVESTITE NEI NOSTRI  PRODOTTI EDITORIALI NAZIONALI  Ricordiamo che chiude oggi  31/03/2021 la finestra per prenotare il bonus pubblicità, il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari...

ENI avvia perforazioni esplorative offshore in Montenegro

Eni, in collaborazione con la società russa Novatek, è pronta ad avviare la perforazione di un pozzo per esplorare le riserve petrolifere offshore del...

Da Enerpac, i nuovi tagliacatene elettrici ECCE

Enerpac annuncia il lancio dei nuovi tagliacatene elettrici della serie ECCE che forniscono un metodo più veloce, più sicuro e più preciso rispetto al...

Rosemount 4390 di Emerson, monitoraggio completo anticorrosione per l’Oil & Gas

Emerson presenta un portafoglio completo di prodotti per il monitoraggio della corrosione e dell'erosione, con funzionalità digitali e piena integrazione con l'ecosistema digitale Plantweb...

Il Progetto della centrale idroelettrica di Reventazón è stato sviluppato dall’Istituto Costarricense de Electricidad (I. C.E.), un ente autonomo del governo costaricano, integrato per la generazione, la trasmissione e la distribuzione dell’energia elettrica del paese. L’area del cantiere di costruzione si trova nei distretti di La Florida e Siquirres nel cantone di Siquirres, situato nella provincia di Limón nella costa atlantica del Costa Rica. Il progetto, il cui completamento è atteso nei primi mesi del 2016, utilizzerà l’acqua del fiume Reventazón e sarà uno degli impianti del paese con la maggiore capacità installata, pari a 305 MW. Il progetto consiste in una una diga a scogliera con paramento a monte in calcestruzzo (CFRD Concrete Face Rock-Filled Dam) ed avrà un’altezza complessiva di 125 metri e la lunghezza totale sulla cresta di 550 m. La cresta della diga sarà di 12 m di larghezza. La deviazione del fiume per la costruzione della diga utilizzerà 2 gallerie di forma rettangolare in basso e a semicerchio nella parte superiore, situate sulla sponda sinistra del fiume, con un diametro di 14 m ed una lunghezza media di 680 m ciascuna. La galleria principale per l’acqua sarà rivestita in calcestruzzo con un diametro di 8,5 m ed una lunghezza totale di 1600 m. La zona finale avrà il tubo di mandata di 8,3 m di diametro e 1000 m di lunghezza. Il diaframmma di impermeabilizzazione della diga viene realizzato mediante iniezione di cemento Portland Tipo I in 6 gallerie di lunghezza variabile tra 200 m e 300 m ciascuna.

Le gallerie sono situate tre sulla sponda sinistra e 3 sulla sponda destra con 40 m di dislivello tra ciascuna di esse. C’è anche una galleria di drenaggio. Il consumo totale stimato di cemento per l’intero progetto è di 75.000 tonnellate. Il serbatoio di oscillazione è una struttura cilindrica con un diametro di 27 m ed una altezza di 51 m, situato all’estremità del tunnel principale per l’acqua e prima del tubo di mandata, e controlla l’oscillazione di pressione quando le valvole sono chiuse alla centrale elettrica. La centrale elettrica sarà situata sulla sponda sinistra del fiume Reventazon. Conterrà 4 turbogeneratori ad albero verticale tipo Francis con una capacità totale di 305 MW. La ChemGrout ha fornito, attraverso il suo distributore in Costa Rica, Reptec SA, tutte le attrezzature utilizzate nel progetto dall’Instituto Costarricense de Electricidad per il diaframma di impermeabilizzazione della diga e altre aree.

L’attrezzatura utilizzata comprende:
* 02 Impianti di mescolamento e pompaggio automatici modello CG690/E, ogni impianto dotato di pompe per iniezioni cementizie; 1 mescolatore per malte tipo colloidale della capacità di 200 litri e due vasche di agitazione con capacità di 485 litri ciascuna.
* 10 pompe per iniezioni cementizie modello CG5X8DBL/EHT, con capacità di flusso di 200 l/m e 50 bar di pressione di esercizio ciascuna.
* 2 mescolatori per malte tipo colloidale modello CG620/17CF/ET, da 485 litri di capacità ciascuno.
* 10 vasche di agitazione tipo CGMIX200/ET, da 700 litri di capacità ciascuna.

ChemGrout and Reptec performed training in the operation and maintenance of all the equipment during a 2 week program at the project for the I. C.E. personnel including operators, electricians and mechanics. They also provide technical assistance throughout the duration of the project. ChemGrout and Reptec work closely with the I. C.E. engineers and technicians in charge and during all phases of the project, including the supply of the equipment and spare parts, personnel training and technical assistance in the field. Based in LaGrange Park, Illinois, USA, ChemGrout is a major manufacturer of grouting equipment, offering machines for a wide variety of applications worldwide since 1963. La ChemGrout e la Reptec hanno previsto un corso di formazione per tutto il personale dell’I. C.E., inclusi operatori, meccanici ed elettricisti, relativamente al funzionamento e alla manutenzione di tutte le attrezzature utilizzate per le iniezioni nel corso di un programma di due settimane svoltosi presso il cantiere della diga. Essi forniscono anche assistenza tecnica per tutta la durata del progetto. ChemGrout e Reptec lavorano a stretto contatto con i tecnici e gli ingegneri dell’I. C.E. durante tutte le fasi del progetto, dalla fornitura delle attrezzature e pezzi di ricambio, alla formazione del personale, fino all’assistenza tecnica sul campo. Con sede a LaGrange Park, nell’Illinois, Stati Uniti d’America, la ChemGrout è un importante produttore di attrezzature e impianti per mescolamento, pompaggio e iniezioni di malte cementizie, in grado di fornire macchine, sia di serie che su richiesta del cliente, per una vasta gamma di applicazioni in tutto il mondo dal 1963.

More articles

Latest article

BONUS PUBBLICITA’ 2021

INVESTITE NEI NOSTRI  PRODOTTI EDITORIALI NAZIONALI  Ricordiamo che chiude oggi  31/03/2021 la finestra per prenotare il bonus pubblicità, il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari...

ENI avvia perforazioni esplorative offshore in Montenegro

Eni, in collaborazione con la società russa Novatek, è pronta ad avviare la perforazione di un pozzo per esplorare le riserve petrolifere offshore del...

Da Enerpac, i nuovi tagliacatene elettrici ECCE

Enerpac annuncia il lancio dei nuovi tagliacatene elettrici della serie ECCE che forniscono un metodo più veloce, più sicuro e più preciso rispetto al...

Rosemount 4390 di Emerson, monitoraggio completo anticorrosione per l’Oil & Gas

Emerson presenta un portafoglio completo di prodotti per il monitoraggio della corrosione e dell'erosione, con funzionalità digitali e piena integrazione con l'ecosistema digitale Plantweb...

Fraste, la forza polivalente della nuova Mito 70

Arriva nella gamma di Fraste la nuova Mito 70, perforatrice polivalente per fondazioni, palificazioni e ancoraggi. Si tratta di un modello completamente ridisegnato, più...