lunedì, Gennaio 18, 2021

IL NUOVO LIEBHERR T 236

Must read

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...

Mereu in campo con la MI 8 di Massenza per la ricerca termale

Dopo lo stop forzato per via dell'emergenza sanitaria, in questa settimana sono riprese a Fordongianus, nel territorio di Oristano, le trivellazioni per la ricerca...

I.CO.P. entra nel 2021, tra parco del mare Trieste e microtunnel a El Salvador

I.CO.P., Iccrea BancaImpresa e Costa Edutainment S.p.A. hanno presentato alla camera di commercio il progetto e il cofinanziamento privato per realizzare il grande attrattore...

Casagrande training 2021, si comincia il 19 gennaio

Il calendario training 2021 di Casagrande esordirà il prossimo 19 gennaio con il corso "A complete training on CFM and CDR: devices which allows...

Presentato al Minexpo 2016 di Las Vegas, il dumper T 236 ha portato a termine la fase di prova e ha iniziato i primi collaudi nella miniera di ferro a Erzberg in Austria. Il nuovo Dumper rigido segna l’ingresso di Liebherr nella classe delle 100 t.

Litronic Plus Generation 2 AC

Tra i più interessanti plus tecnologici l’introduzione del Litronic Plus Generation 2 AC. La nuova evoluzione nell’architettura del sistema di azionamento, il Litronic Plus Generation 2 di Liebherr, introduce la tecnologia Active Front End. Con un uso efficiente dell’energia elettrica durante il rallentamento, il sistema di azionamento è in grado di fornire una velocità controllata del motore, e va quasi ad azzerare il consumo di carburante.

IL NUOVO LIEBHERR T 236 - Perforare -  - Uncategorized

L’integrazione verticale dei componenti progettati e realizzati da Liebherr garantisce l’efficienza del gruppo propulsore del T 236 e assicura prestazioni eccellenti in tutta la gamma di applicazioni. Senza dimenticare come tutti i componenti presenti sul dumper siano progettati e costruiti per l’applicazione nelle condizioni di estrazione mineraria più impegnative.

Il comfort

La cabina ergonomica del T 236 e il sistema delle sospensione delle ruote anteriori garantiscono il comfort dell’operatore e vanno a incentivarne l’efficienza. Il tutto senza nessun compromesso in fatto di sicurezza, accelerazione e maneggevolezza per prestazioni superiori.

More articles

Latest article

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...

Mereu in campo con la MI 8 di Massenza per la ricerca termale

Dopo lo stop forzato per via dell'emergenza sanitaria, in questa settimana sono riprese a Fordongianus, nel territorio di Oristano, le trivellazioni per la ricerca...

I.CO.P. entra nel 2021, tra parco del mare Trieste e microtunnel a El Salvador

I.CO.P., Iccrea BancaImpresa e Costa Edutainment S.p.A. hanno presentato alla camera di commercio il progetto e il cofinanziamento privato per realizzare il grande attrattore...

Casagrande training 2021, si comincia il 19 gennaio

Il calendario training 2021 di Casagrande esordirà il prossimo 19 gennaio con il corso "A complete training on CFM and CDR: devices which allows...

Soilmec e la ricerca contro il Parkinson, in memoria dell’ingegner Antonelli

Per volontà della famiglia, il gruppo Trevi e i colleghi di Soilmec del compianto ingegner Alberto Antonelli hanno donato 7.055 euro alla sezione di...