martedì, Gennaio 19, 2021

KILOUTOU PASSA DI MANO E CRESCE

Must read

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...

Mereu in campo con la MI 8 di Massenza per la ricerca termale

Dopo lo stop forzato per via dell'emergenza sanitaria, in questa settimana sono riprese a Fordongianus, nel territorio di Oristano, le trivellazioni per la ricerca...

I.CO.P. entra nel 2021, tra parco del mare Trieste e microtunnel a El Salvador

I.CO.P., Iccrea BancaImpresa e Costa Edutainment S.p.A. hanno presentato alla camera di commercio il progetto e il cofinanziamento privato per realizzare il grande attrattore...

Casagrande training 2021, si comincia il 19 gennaio

Il calendario training 2021 di Casagrande esordirà il prossimo 19 gennaio con il corso "A complete training on CFM and CDR: devices which allows...

E’ di stamattina la notizia che le tre banche BNP Paribas, Natixis e Société Générale hanno concesso un finanziamento preliminare di circa 750 – 800 milioni di euro per permettere alle società di investimento HLDE e HLDI di completare l’acquisizione di una quota di maggioranza della società di noleggio di macchinari industriali e per l’edilizia Kiloutou, con sede in Francia. Il primo annuncio di acquisizione delle quote di maggioranza da parte delle società di investimento HLDE e HLDI (che le rileverebbero da PAI Partners e Sagard) era stato dato il 20 novembre 2017.

Il completamento della transazione è soggetto all’approvazione del comitato aziendale e all’approvazione delle autorità antitrust.

Con il supporto dei nuovi azionisti Kiloutou sarà in grado di accelerare la propria crescita in Europa e rafforzare la propria posizione di leadership nel mercato francese. Il significativo reinvestimento di Franky Mulliez (fondatore di Kiloutou) e della squadra di Kiloutou (1.400 azionisti-dipendenti) guidati da Xavier du Boss (chairman di Kiloutou) e Olivier Colleau (Direttore Generale di Kiloutou France) a fianco di HLDI e HLD Europe dimostra la loro profonda convinzione nelle prospettive di sviluppo di Kiloutou.

In Kiloutou lavorano circa 4.300 persone distribuite in diversi paesi europei, tra cui Francia, Polonia, Spagna, Italia e Germania. Il fatturato 2017 dovrebbe superare i 600 milioni di euro con un Ebitda vicino ai 200 milioni.

More articles

Latest article

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...

Mereu in campo con la MI 8 di Massenza per la ricerca termale

Dopo lo stop forzato per via dell'emergenza sanitaria, in questa settimana sono riprese a Fordongianus, nel territorio di Oristano, le trivellazioni per la ricerca...

I.CO.P. entra nel 2021, tra parco del mare Trieste e microtunnel a El Salvador

I.CO.P., Iccrea BancaImpresa e Costa Edutainment S.p.A. hanno presentato alla camera di commercio il progetto e il cofinanziamento privato per realizzare il grande attrattore...

Casagrande training 2021, si comincia il 19 gennaio

Il calendario training 2021 di Casagrande esordirà il prossimo 19 gennaio con il corso "A complete training on CFM and CDR: devices which allows...

Soilmec e la ricerca contro il Parkinson, in memoria dell’ingegner Antonelli

Per volontà della famiglia, il gruppo Trevi e i colleghi di Soilmec del compianto ingegner Alberto Antonelli hanno donato 7.055 euro alla sezione di...