lunedì, Giugno 21, 2021

2021

La coppia geniale Kawasaki secondo Hansa-Tmp

Must read

KR 606-3 di Klemm, la piccola lepre delle perforazioni

Configurazione compatta, peso leggero e nuovo leverismo. Da Klemm Bohrtechnik arriva in scena il modello KR 606-3 di perforatrice universale, creata ad hoc per...

La Tav del Nord-Est a tutto cantiere

Impossibile non accorgersi dei cantieri sterminati che corrono a fianco all’autostrada A4. La Tav Milano-Venezia c’è e si vede ed è inesorabile l'incedere dei...

PGExpo Online 2021, parte oggi la fiera virtuale delle reti di Energia e sottoservizi

Il giorno è oggi, l’8 giugno, alle ore 10. Fra poche ore apre il PGExpo Online 2021, la prima fiera virtuale di livello internazionale dedicata alle imprese coinvolte...

La soluzione “techno” di Moog per Drillmec

Leader mondiale nella fornitura di soluzioni ad alte prestazioni per il controllo del movimento, Moog vanta, tra le più recenti collaborazioni di successo, quella...

Una perforatrice di ultima generazione, una pompa oleodinamica Kawasaki K3VL e un motore Kawasaki M7V. Sono gli elementi protagonisti di uno standard di produttività innovativo nel settore delle fondazioni speciali e della geotecnica; la dinamica descritta nei prossimi paragrafi a cura di Hansa-Tmp – produttore di oleodinamica e dealer esclusivo Kawasaki per l’Italia – può testimoniarlo in modo analitico ed esaustivo, attraverso una descrizione tecnica e dinamica puntuale.
La perforatrice in questione è un modello noto sul mercato europeo per la sua compattezza e capacità prestazione in relazione alla propria categoria operativa, progettata per opere di ingegneria civile come micropali, ancoraggi, jet grouting e consolidamenti in genere. Il tratto distintivo della macchina – progettata e realizzata da un costruttore italiano di primo piano – è costituito dalla varietà di posizionamenti e inclinazioni raggiungibili grazie al sistema brevettato di articolazione del mast, che ne consente l’impiego anche in spazi ridotti. Dotata di circuiti idraulici modulari di concezione avanzata, può montare una vasta scelta di teste di rotazione, martelli idraulici, sistemi doppia testa, pompe acqua e fanghi, argani e caricatori per aste ed è in grado di operare ogni tipo di perforazione a rotazione o roto-percussione. La macchina può essere equipaggiata con comandi idraulici proporzionali servo assistiti o con radiocomando.
L’idraulica della trivella è caratterizzata da un alto rendimento ed affidabilità nel tempo garantita dalla combinazione pompa K3VL e motore M7V, di produzione Kawasaki. L’innovativa serie di pompe K3VL a pistoni assiali a cilindrata variabile per circuito aperto copre un ampio campo di cilindrate, da 28 fino a 200 cm3/giro, con varie possibilità di comando: limitatore di pressione, limitatore di coppia, load sensing. Dotate di grande sensibilità alle dinamicità delle condizioni di lavoro, unite alla rapidità di risposta, le K3VL si pongono ai vertici della categoria. Tali unità sono ideali per le più diverse applicazioni, ma sono maggiormente capaci nel settore industriale, dove sono richieste alte pressioni operative. Il continuo sviluppo della tecnologia costruttiva dei componenti interni della pompa permette alla stessa di raggiungere un’elevata efficienza volumetrica e meccanica, con valori difficilmente raggiungibili da prodotti analoghi. Inoltre, le pompe della serie K3VL sono disponibili con un’ampia gamma di regolatori di portata e pressione. L’esclusività costruttiva del sistema di autoregolazione e comando è versatile, semplice e facilmente settabile (con poche e facili operazioni si può passare da un tipo di controllo a un altro).

(La disamina di Hansa-Tmp sul prossimo numero di Perforare).

More articles

Latest article

KR 606-3 di Klemm, la piccola lepre delle perforazioni

Configurazione compatta, peso leggero e nuovo leverismo. Da Klemm Bohrtechnik arriva in scena il modello KR 606-3 di perforatrice universale, creata ad hoc per...

La Tav del Nord-Est a tutto cantiere

Impossibile non accorgersi dei cantieri sterminati che corrono a fianco all’autostrada A4. La Tav Milano-Venezia c’è e si vede ed è inesorabile l'incedere dei...

PGExpo Online 2021, parte oggi la fiera virtuale delle reti di Energia e sottoservizi

Il giorno è oggi, l’8 giugno, alle ore 10. Fra poche ore apre il PGExpo Online 2021, la prima fiera virtuale di livello internazionale dedicata alle imprese coinvolte...

La soluzione “techno” di Moog per Drillmec

Leader mondiale nella fornitura di soluzioni ad alte prestazioni per il controllo del movimento, Moog vanta, tra le più recenti collaborazioni di successo, quella...

Frosinone, al via le trivellazioni tecniche per i Piloni

Il Comune di Frosinone ha dato il via alle indagini tecniche per il progetto di messa in sicurezza e valorizzazione del complesso Piloni, insieme...