sabato, Gennaio 23, 2021

LA FRASTE VA IN MINIERA

Must read

Francesco Asnao al timone del Wire Rope Department di Portunus

Una nomina che senz’altro è da annoverare tra le grandi novità manageriali di inizio d’anno, quella di Francesco Asnao alla guida del Wire Rope Department del gruppo...

Ecomondo cambia periodo. Si svolgerà dal 26 al 29 ottobre

Nuove notizie di aggiornamento per gli eventi espositivi del polo di Rimini. I saloni di Italian Exhibition Group (IEG) dedicati alla bioeconomia circolare e alle energie rinnovabili...

Smopyc, nuove date a novembre

La Feria de Zaragoza ha modificato le date della prossima edizione di Smopyc 2021. Dopo l’iniziale previsione di svolgimento a maggio, ora l’evento è stato...

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

Fraste si è aggiudicata il Contratto per la fornitura  di una macchina perforatrice per pozzi acquiferi, a seguito della partecipazione ad una gara di appalto indetta nel 2014 da una multinazionale per la produzione di energia. Questa ditta svedese, che opera anche in Germania, necessitava di una macchina perforatrice per pozzi acquiferi per il drenaggio delle miniere di carbone a cielo aperto in cui opera, per perforazione a grande diametro (fino a 1 metro) con circolazione inversa di fango.

A seguito di un’analisi approfondita delle specifiche tecniche richieste dal Cliente e dei lavori da eseguire, Fraste ha offerto la macchina perforatrice FS 300, una perfetta combinazione di qualità, tecnologia e affidabilità adattabile a qualsiasi metodo di perforazione.

Ecco alcune caratteristiche della perforatrice:
Perforatrice adatta alla perforazione a grande diametro con circolazione inversa di fango, tiro di 16 ton, montata su camion Scania 6×6, azionata dal motore del camion tramite dispositivo di presa di forza (PTO). Testa rotante a due velocità (1° velocità 1800 kgm @ 75 rpm; 2° velocità 900 kgm @ 150 rpm) con passaggio libero interno da 177 mm – mandrino per una manovra facile, veloce e sicura delle aste a doppia parete (diam. 216mm).

La FS 300 è stata consegnata lo scorso Settembre 2015 in Germania, ed ha superato tutti i rigorosi test previsti da Contratto, segno di grande affidabilità e qualità dei prodotti Fraste.

Per due settimane un tecnico Fraste altamente specializzato ha effettuato un corso di addestramento in loco per i perforatori locali. La FS 300 ha riscosso un grande successo, sia in termini di efficienza (lavorando 24 ore su 24), che di affidabilità.

A livello di certificazioni, la FS 300 ha superato i test per la sicurezza mineraria tedesca e per l’emissione sonora previsti dalla normativa europea UNI EN 791-2009.

Quanto sopra ha portato il Cliente a confermare l’ordine per una seconda macchina perforatrice gemella alla prima, grazie al grande successo ottenuto con la prima FS 300. La seconda macchina è già in produzione e  verrà consegnata a Maggio 2016.

La FS 300 è una macchina perforatrice altamente adattabile e versatile per qualsiasi tipo di perforazione, e l’impianto idraulico utilizza olio biodegradabile per il rispetto dell’ambiente.

Ennesimo successo delle macchine perforatrici per pozzi acquiferi Fraste, che conferma ancora una volta la grande passione, l’affidabilità e la professionalità nel seguire le esigenze del Cliente, personalizzando le macchine perforatrici ed affiancando il Cliente sempre.

More articles

Latest article

Francesco Asnao al timone del Wire Rope Department di Portunus

Una nomina che senz’altro è da annoverare tra le grandi novità manageriali di inizio d’anno, quella di Francesco Asnao alla guida del Wire Rope Department del gruppo...

Ecomondo cambia periodo. Si svolgerà dal 26 al 29 ottobre

Nuove notizie di aggiornamento per gli eventi espositivi del polo di Rimini. I saloni di Italian Exhibition Group (IEG) dedicati alla bioeconomia circolare e alle energie rinnovabili...

Smopyc, nuove date a novembre

La Feria de Zaragoza ha modificato le date della prossima edizione di Smopyc 2021. Dopo l’iniziale previsione di svolgimento a maggio, ora l’evento è stato...

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...