mar | 15 | settembre | 2020

728×90 – PGE – GEOFLUID – GIC
728×90 – PGE – GEOFLUID – GIC
728×90 – PGE – GEOFLUID – GIC
LA GAMMA MITO DI FRASTE

LA GAMMA MITO DI FRASTE

Fraste ha completamente rinnovato la famiglia delle perforatrici Mito, sia in termini di design (sono infatti cambiate per colore e forma) sia in termini di sviluppo tecnologico e tecnico.

Allo scorso Geofluid è stata presentata in anteprima la nuova Mito 40 CS, una perforatrice adatta a molteplici tipologie di lavoro nel campo delle fondazioni, dell’ingegneria civile (micropali, ancoraggi, tiranti, restauri, eccetera) e dei consolidamenti in genere. Dotata di una centrale idraulica separata, con dimensioni e pesi veramente ridotti, questo modello risulta perfetto per operare negli ambienti ristretti e con difficile accesso, sia interni che esterni.

Si tLA GAMMA MITO DI FRASTE - Perforare -  - Uncategorized 1ratta della prima perforatrice Fraste disponibile con il cosiddetto “Hybrid System”, cioè un sistema elettrico intelligente equipaggiato con batterie di ricarica al litio, finalizzato a movimentare la perforatrice senza l’utilizzo della centrale separata. L’Hybrid System si autoricarica durante la perforazione una volta connessa la centrale di potenza, senza la necessità di utilizzare alcuna presa di corrente esterna. La macchina è inoltre dotata di radiocomando che sovrintende tutte le funzioni di perforazione.

Nuova versione per la Mito 60 da 18,5 t. equipaggiata, in via opzionale, di un cingolo oscillante. Ampiamente personalizzabile e disponibile con una vasta scelta di teste di rotazione, martelli idraulici, sistemi a doppia testa e caricatori aste, la Mito 60 è in grado di effettuare ogni tipo di perforazione a rotazione o roto-percussione e può essere equipaggiata con comandi idraulici proporzionali o con radiocomando per le funzioni di traslazione, perforazione e posizionamento della macchina.

LA GAMMA MITO DI FRASTE - Perforare -  - UncategorizedChiudiamo con la nuova Mito 40 progettata per micropali, ancoraggi, jet grouting e consolidamenti in generale e che, grazie alle sue dimensioni contenute e all’ampia varietà di movimenti attraverso il sistema di articolazione dell’antenna, può essere utilizzata anche in spazi molto ridotti. Dotata di un circuito idraulico avanzato, può essere equipaggiata con differenti teste di rotazione, martelli idraulici, pompe acqua e fanghi ed è in grado di effettuare ogni tipo di perforazione a rotazione o roto-percussione. La macchina può essere equipaggiata con comandi idraulici proporzionali, oppure con il radiocomando.

Related posts