lunedì, Dicembre 6, 2021

 

LIEBHERR ALLA DFI-EFFC DI ROMA

Must read

Webuild completa 82% dello scavo del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero

La fresa “Serena” ha raggiunto il Brennero , dopo aver scavato oltre 14km di galleria in 3,5 anni di attività. Si conclude così lo...

Primo test per la pala da miniera a batteria Sandvik da 18 t.

Lo stabilimento per la produzione di zinco di Garpenberg di proprietà della Boliden in Svezia diventerà la prima miniera in Europa a testare la...

Da Epiroc il nuovo sistema di perforazione ET51

Il sistema di perforazione con aste tubolari ET51 consente perforazioni più dritte e profonde, migliorando notevolmente la durata. La capacità del sistema di eseguire...

Idrogeno, energia per il futuro dell’industria italiana

Alberto Dossi, presidente dell’associazione H2IT, ci spiega l’importanza strategica di un elemento cardine della transizione ecologica nella vita di tutti i giorni e nell’industria del...

Liebherr partecipa (anche in qualità di Gold Sponsor) alla DFI-EFFC International Conference on Deep Foundations and Ground Improvement (http://www.dfi.org/dfieventlp.asp?13310) che si terrà alla Sapienza di Roma dal 5 all’8 giugno.

Durante l’evento il Product manager Arno Halbeisen farà un intervento dal titolo: “Deep foundation jobsites of the future: digitization and networking as major strategic factors for information management systems”. Liebherr presenterà le sue tecnologie e soluzioni digitali allo stand 108.

La conferenza intende esplorare le sfide proposte dai megaprogetti dell’infrastruttura urbana e mettere in evidenza le più moderne tecnologie disponibili. Verranno presentati molti progetti tra i quali spiccano: Metro Roma C, Fehmarn Belt, Grand Paris e Chennai Metro, nonché le sfide relative alle infrastrutture idriche in Italia e a livello mondiale.

In questo contesto il product manager Liebherr, Arno Halbeisen, parlerà di digitalizzazione e networking come principali fattori strategici per i sistemi di gestione delle informazioni. Come elementi chiave della transizione digitale, la digitalizzazione e la connettività comprendono infatti una moltitudine di possibilità di supporto per i cantieri di fondazione.

Perforare è Media Partner dell’evento.

Il programma della manifestazione: Rome-Program-9C

Exhibit Area Map: DFI-EFFC2018ExhibitorFloorPlan

Previous articleUN KIT PER I DIAFRAMMI
Next articleWMC 2018

More articles

Latest article

Webuild completa 82% dello scavo del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero

La fresa “Serena” ha raggiunto il Brennero , dopo aver scavato oltre 14km di galleria in 3,5 anni di attività. Si conclude così lo...

Primo test per la pala da miniera a batteria Sandvik da 18 t.

Lo stabilimento per la produzione di zinco di Garpenberg di proprietà della Boliden in Svezia diventerà la prima miniera in Europa a testare la...

Da Epiroc il nuovo sistema di perforazione ET51

Il sistema di perforazione con aste tubolari ET51 consente perforazioni più dritte e profonde, migliorando notevolmente la durata. La capacità del sistema di eseguire...

Idrogeno, energia per il futuro dell’industria italiana

Alberto Dossi, presidente dell’associazione H2IT, ci spiega l’importanza strategica di un elemento cardine della transizione ecologica nella vita di tutti i giorni e nell’industria del...

Truck of the Year 2022, il trionfo di DAF

La nuova generazione di veicoli industriali DAF per il trasporto su lungo raggio è stata insignita del titolo “International Truck of the Year 2022“. “I modelli XF,...