martedì, Gennaio 26, 2021

UN KIT PER I DIAFRAMMI

Must read

Francesco Asnao al timone del Wire Rope Department di Portunus

Una nomina che senz’altro è da annoverare tra le grandi novità manageriali di inizio d’anno, quella di Francesco Asnao alla guida del Wire Rope Department del gruppo...

Ecomondo cambia periodo. Si svolgerà dal 26 al 29 ottobre

Nuove notizie di aggiornamento per gli eventi espositivi del polo di Rimini. I saloni di Italian Exhibition Group (IEG) dedicati alla bioeconomia circolare e alle energie rinnovabili...

Smopyc, nuove date a novembre

La Feria de Zaragoza ha modificato le date della prossima edizione di Smopyc 2021. Dopo l’iniziale previsione di svolgimento a maggio, ora l’evento è stato...

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

Da Enteco una soluzione intelligente da applicare a tutte le sue perforatrici. Stiamo parlando del kit SP-HG che permette di eseguire diaframmi con qualsiasi altra perforatrice Enteco equipaggiata con il kit SP (Soil Displacement Enteco).

La benna da diaframmi si monta sull’asta di perforazione del kit SP al posto dell’utensile standard e offre molteplici vantaggi. Tra questi: un basso investimento iniziale; un’ottima verticalità di scavo grazie alle aste e ai giunti brevettati Enteco formanti un’asta monoblocco molto rigida; una notevole capacità di penetrazione nei terreni anche molto duri per la spinta trasmissibile dalle aste SP alla benna (argano di pull-down); un’ottima produttività grazie all’elevata velocità dell’argano.

Doti Tecniche

Tra le caratteristiche tecniche ricordiamo la rotazione della benna di ±45° (è inoltre disponibile anche un kit per ruotare la benna di 180° a ogni ciclo di scavo); una profondità di scavo che raggiunge i 26 m con la E6050 e i 32 m con la E6050 LM; dimensioni del diaframma da un minimo di 320×2.000 mm (o 2.500 mm) a un massimo di 1.200×2.000 mm (o 2.500 mm e 3.000 mm). L’attrezzatura è automontante, quindi non sono necessarie gru di servizio.

More articles

Latest article

Francesco Asnao al timone del Wire Rope Department di Portunus

Una nomina che senz’altro è da annoverare tra le grandi novità manageriali di inizio d’anno, quella di Francesco Asnao alla guida del Wire Rope Department del gruppo...

Ecomondo cambia periodo. Si svolgerà dal 26 al 29 ottobre

Nuove notizie di aggiornamento per gli eventi espositivi del polo di Rimini. I saloni di Italian Exhibition Group (IEG) dedicati alla bioeconomia circolare e alle energie rinnovabili...

Smopyc, nuove date a novembre

La Feria de Zaragoza ha modificato le date della prossima edizione di Smopyc 2021. Dopo l’iniziale previsione di svolgimento a maggio, ora l’evento è stato...

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...