venerdì, Aprile 16, 2021

LIEBHERR: FORNITORE GLOBALE

Must read

Da Liebherr due nuovi escavatori elettrici nella classe 90-100 ton.

L'escavatore cingolato elettrico R 976-E, insieme all'R 980 SME-E, sostituisce l'ER 974 B per l'estrazione in miniere e cave. Gli ultimi escavatori elettrici sviluppati...

Epiroc premia l’automazione mineraria e la conversione dal diesel alle batterie

Epiroc AB, un partner leader in termini di produttività e sostenibilità per i settori minerario e delle infrastrutture, premia l'automazione e l'elettrificazione delle macchine...

La nuova Comacchio MC 20 A

La nuova MC 20 A è una perforatrice compatta e potente, dotata di caricatore per aste e rivestimenti, progettata per far fronte a lavorazioni...

Importante riconoscimento a TREVI in Svezia per il porto di Norvik

Il porto di Norvik a Stoccolma ha vinto l'Årets Bygge 2021, il premio prestigioso e più importante nel settore delle costruzioni pubbliche svedesi, nella...

La macchina per infissione e perforazione LRB 355, l’escavatore idraulico a fune HS 8130 HD e la macchina per perforazioni di grosso diametro LB 36 dotata di asta Kelly sono tre le novità 2016 di Liebherr nel settore delle fondazioni speciali.

Su tutte e tre le macchine Liebherr ha puntato l’attenzione su un aspetto essenziale per questo tipo di applicazioni: efficienza nell’abbattimento dei consumi. Per questo tutte e tre le novità sono equipaggiate con motori che presentano la modalità Eco-Silent che permette di ridurre i giri motore in base a quanta potenza serva veramente e secondo i parametri impostati sulla macchina. Ciò consente due riduzioni: quella dei consumi e quella delle emissioni acustiche. A parità di prestazioni ovviamente.

LIEBHERR: FORNITORE GLOBALE - Perforare -  - Uncategorized 2Come innovazione assoluta, poi, Liebherr propone in optional il sistema di arresto automatico del motore che,  in caso di pausa prolungata, spegne automaticamente il propulsore dopo aver eseguito i controlli di determinate funzioni del sistema. L’arresto automatico, il sistema Eco-Silent e i motori, tutti diesel di ultima generazione, formano un’abbinata che riduce drasticamente i consumi migliorando, nel contempo, l’efficienza.
Nel caso dell’escavatore idraulico a fune HS 8130 HD è stata ottimizzata anche l’idraulica, attraverso la quale l’escavatore idraulico a fune, nonostante una minore potenza del motore, è addirittura in grado di raggiungere una produttività maggiore rispetto al suo predecessore.

L’HS 8130 HD può essere utilizzato sia per lavori di fondazione che per lavori di movimentazione. Tra questi rientrano i lavori per realizzazione di diaframmi fino a 35 t, gli impieghi con morse-giratubi fino a 3 m, la movimentazione di materiale con benna mordente o benna a strascico, lavori di compattazione dinamica del terreno nonché diverse applicazioni nell’ambito dei lavori marittimi.

Durante le fasi progettuali, oltre al focus sui consumi i progettisti hanno ottimizzato anche l’aspetto della trasportabilità e movimentazione che ha dato come risultati diverse chicche tecniche tra cui il sistema di auto-montaggio dei cingoli e contrappesi, il sistema Jack-Up, il ridotto peso trasportabile (50 t), la larghezza di trasporto massima della base (3,5 m) e la possibilità di trasportare la macchina con i corrimani, le passerelle e le pedane montate sulla torretta.

LIEBHERR: FORNITORE GLOBALE - Perforare -  - Uncategorized 1

Passiamo alla LB 36 che, con un peso di circa 115 t, raggiunge un diametro di perforazione di 3 m e può arrivare a 88 m di profondità. L’argano Kelly da 40 t e il sistema di tiro-spinta a fune con forza di recupero da 40 t offrono un elevato rendimento e un’ottima affidabilità anche in presenza delle più difficili condizioni di suolo e utilizzo. Come per le altre macchine della serie LB, il modello LB 36 è specificatamente concepito per gli impieghi con asta Kelly, con elica continua, con doppia testa e nella miscelazione del terreno.

Chiudiamo con un accenno alla macchina multifunzione LRB 355, disponibile in due diverse configurazioni con un’altezza massima di 33,5 m e un peso massimo di circa 100 t al netto di attrezzature. La macchina per infissione e perforazione è mossa da un motore diesel 12V da 600 kW (optional: 750 kW) che soddisfa gli standard europei sulle emissioni di grado IV e la norma statunitense Tier 4f.

L’LRB 355 è stato sviluppato appositamente per la perforazione per costipazione ottenendo un momento torcente di 450 kNm. Tuttavia la macchina può essere utilizzata anche per molti altri procedimenti: la perforazione con asta Kelly, con doppia testa, con elica continua così come la miscelazione e gli impieghi con vibro-infissore e martello idraulico.

More articles

Latest article

Da Liebherr due nuovi escavatori elettrici nella classe 90-100 ton.

L'escavatore cingolato elettrico R 976-E, insieme all'R 980 SME-E, sostituisce l'ER 974 B per l'estrazione in miniere e cave. Gli ultimi escavatori elettrici sviluppati...

Epiroc premia l’automazione mineraria e la conversione dal diesel alle batterie

Epiroc AB, un partner leader in termini di produttività e sostenibilità per i settori minerario e delle infrastrutture, premia l'automazione e l'elettrificazione delle macchine...

La nuova Comacchio MC 20 A

La nuova MC 20 A è una perforatrice compatta e potente, dotata di caricatore per aste e rivestimenti, progettata per far fronte a lavorazioni...

Importante riconoscimento a TREVI in Svezia per il porto di Norvik

Il porto di Norvik a Stoccolma ha vinto l'Årets Bygge 2021, il premio prestigioso e più importante nel settore delle costruzioni pubbliche svedesi, nella...

La joint venture Bauer-Keller si aggiudica importante contratto sulla linea ad alta velocità HS2

La joint venture 50:50 tra Bauer Technologies Ltd e Keller UK (BKJV) ha ottenuto un contratto da EKFB, una joint venture costituita da quattro...