martedì, Luglio 27, 2021

2021

LIEBHERR LB 44 E LRB 355 ALL’OPERA PER HILTI&JEHLE

Must read

Green pass alle fiere, Aefi approva la decisione del governo

“Condividiamo la decisione del presidente Draghi e del Consiglio dei ministri di estendere l’obbligatorietà del Green pass per l’accesso alle fiere italiane“. La dichiarazione...

Jumbo DT923i di Sandvik, automaticamente ad alte prestazioni

Con il nuovo modello DT923i, Sandvik lancia un carro di perforazione Jumbo ad alta prestazione da utilizzare per eseguire i lavori di avanzamento in...

Indagini geognostiche sui ponti della Brianza

Sulla superstrada lombarda Milano-Meda, si è chiuso nei giorni scorsi il cantiere lungo la carreggiata ascendente, in direzione Como, tra Bovisio e Varedo per...

Bobcat, le pale compatte vincono l’EquipmentWatch 2021

Bobcat si è aggiudicata due premi EquipmentWatch 2021 Highest Retained Value (HRV) per il modello T770, nella categoria di pale compatte cingolate, e per...

Sono due macchine all’avanguardia per quanto riguarda la realizzazione di fondazioni speciali. Per questo Hilti&Jehle, azienda edile tedesca, ha deciso di acquistarle entrambe. Si tratta della perforatrice rotary Liebherr LB 44 e della Liebherr LRB 355, macchine per palificazioni e perforazioni.

La LRB 355 di Hilti&Jehle è all’opera a Dornbirn (Austria), nel cantiere del quartiere fieristico. Questa è stata la prima unità venduta da Liebherr di questo modello a livello mondiale. A Dornbirn la LRB 355 sta affrontando le particolari condizioni del terreno che hanno reso necessario l’uso di pali in cemento di diversi tipi, necessari per evitare possibili assestamenti successivi ai lavori.

Si tratta quindi di condizioni di lavoro difficili dove la nuova macchina Liebherr per palificazioni e perforazione ha dimostrato di essere veramente multifunzione e di poter affrontare situazioni gravose. “Con LRB 355 abbiamo adesso a disposizione un macchinario moderno ad alte prestazioni che, grazie alla sua versatilità, migliora i lavori di fondazione in termini di qualità. Allo stesso tempo possiamo lavorare in modo più flessibile ed efficiente”, Markus Mähr, project manager della Hilti & Jehle, ha descritto così i vantaggi del nuovo mezzo per fondazioni speciali.

Il nuovo mezzo per fondazioni speciali LRB 355 a marchio Liebherr a lavoro per l´impresa di costruzioni Hilti & Jehle
Il nuovo mezzo per fondazioni speciali LRB 355 a marchio Liebherr a lavoro per l´impresa di costruzioni Hilti & Jehle

La LRB 355 in breve

  • Facile da trasportare comprese antenna e slitta portattrezzi universale e fune montante;
  • Sottocarro robusto e cingoli lunghi per una maggiore stabilità;
  • Cinematica a parallelo che garantisce un’ampia superficie di lavoro;
  • Tutti gli argani sono montati direttamente sull’antenna per migliorare la visibilità dalla cabina dell’argano principale e mantenere stabile la fune allo spostarsi dell’antenna;
  • Motore diesel V-12 da 600 kW, che lavora a 1.700 rpm e modalità Eco-Silent;
  • Gruppo di trivellazione BAT con coppia motore da 450 Nm a regolazione automatica e ottimizzazione dei giri con quattro fasce di regime regolabili elettronicamente;
  • Altre attrezzature utilizzabili sono: gruppo di trivellazione a testa doppia DBA 300; asta Kelly; per la miscelazione del terreno; con vibroinfissore; con martello idraulico.

 

La LB 44, invece, è attualmente all’opera in un cantiere di Hilti&Jehle per realizzare le opere di palificazione necessarie alla costruzione di un nuovo capannone inustrial che ospiterà i nuovi impianti della Julius Blum GmbH, azienda specializzata nella produzione di guide e cerniere per mobili.

La LB 44 realizzerà complessivamente 2.988 pali profondi tra i 28 e i 29 m, utilizzando sia la tecnica della perforazione a elica continua (CFA) che quella per pali costipati a spostamento laterale. La doppia tecnica si è resa necessaria perché il substrato su cui sorgerà il capannone presenta diversi strati di ghiaia sedimentata a diverse profondità.

LIEBHERR LB 44 E LRB 355 ALL'OPERA PER HILTI&JEHLE - Perforare - - Fondazioni speciali News
Una perforatrice rotary Liebherr del tipo LB 44 in un cantiere a Dornbirn, in Austria

More articles

Latest article

Green pass alle fiere, Aefi approva la decisione del governo

“Condividiamo la decisione del presidente Draghi e del Consiglio dei ministri di estendere l’obbligatorietà del Green pass per l’accesso alle fiere italiane“. La dichiarazione...

Jumbo DT923i di Sandvik, automaticamente ad alte prestazioni

Con il nuovo modello DT923i, Sandvik lancia un carro di perforazione Jumbo ad alta prestazione da utilizzare per eseguire i lavori di avanzamento in...

Indagini geognostiche sui ponti della Brianza

Sulla superstrada lombarda Milano-Meda, si è chiuso nei giorni scorsi il cantiere lungo la carreggiata ascendente, in direzione Como, tra Bovisio e Varedo per...

Bobcat, le pale compatte vincono l’EquipmentWatch 2021

Bobcat si è aggiudicata due premi EquipmentWatch 2021 Highest Retained Value (HRV) per il modello T770, nella categoria di pale compatte cingolate, e per...

Comer Industries acquista Wpg Holdco. Nasce il colosso mondiale delle trasmissioni off-road

Comer Industries ha siglato un accordo per acquisire il 100% del capitale sociale di Wpg Holdco, capogruppo di Walterscheid Powertrain Group, attiva nel settore...