mercoledì, Marzo 3, 2021

Massenza, 100 anni di progresso nella perforazione mondiale

Must read

Bauer, la BG24 per il “mini-Mose” di Como

Uno degli specchi d'acqua più belli e invidiati d'Italia, quello del Lago di Como, è lo scenario in cui opera una perforatrice Bauer BG24...

iSeries, l’intelligenza operativa delle perforatrici Sandvik

A livello globale, il settore estrattivo sta spostando il proprio baricentro operativo verso l'automazione delle perforatrici da roccia. La tendenza sta conquistando anche le...

SmartROC, missione in Corea del Sud

Puntando a migliorare la velocità operativa e la qualità di perforazione, l'impresa sudcoreana Hanil Cement ha deciso di utilizzare una perforatrice SmartROC T35 per...

Dal cielo alla terra, la BG 20 H di Bauer nel cuore di Monaco

Nell'elegante zona del Glockenbachviertel, non lontano dal centro di Monaco, è attualmente in costruzione un nuovo edificio residenziale con un parcheggio sotterraneo a due...

Il respiro internazionale oggi ne rivela l’identità societaria con la denominazione di Massenza Drilling Rigs. Ma la lunga storia di Massenza – un nome che, nella meccanica nazionale, non ha bisogno di altre specificazioni – affonda le proprie radici a Parma, dove è stata fondata nel 1921 dall’intraprendenza geniale di Giuseppe Massenza.

A distanza di un secolo – ricorrenza quantomai necessaria da rimarcare, nel panorama straordinario delle nostre perforazioni – vale la pena ricordare come da appaltatore di trivellazioni, Giuseppe Massenza aprì un’officina per la manutenzione di perforatrici prima di dedicare il proprio ingegno alla produzione in proprio di una prima serie di macchine rivoluzionarie per la ricerca idrica. Dai sistemi funzionali essenzialmente a trasmissione meccanica, negli anni Ottanta Massenza elaborò nuovi prototipi a funzionamento oleodinamico, firmando per sempre con la sigla MI (Massenza Idraulica) una tecnologia che ha fatto scuola in tutto il mondo, seguendo l’evoluzione tecnologica più attuale per l’intero settore.

Oggi la famiglia industriale Massenza è alla quarta generazione di comando (con Matteo Massenza alla guida dell’azienda) mentre la gamma di perforatrici è cresciuta nelle linee di prodotto e nei campi di applicazione. Oggi la famiglia dei modelli MI è dedicata ai settori della geotecnica, della geotermia, delle ricerche idriche e minerarie, della prevenzione sismica, dei micropali e degli ancoraggi, con l’ausilio di tecnologie all’avanguardia sviluppate in fabbrica, sulla scorta di una ricerca continua e inesausta basata su macchine e attrezzature sempre più efficienti.

Oltre venti modelli di perforatrici, un mercato che comprende i cinque continenti, metodologie complesse e perfezionate nell’efficacia (perforazioni a circolazione diretta e inversa, ad aria compressa, a percussione, carotaggio con Wireline), un’attenzione costante alla formazione e alla ricerca e sviluppo interna descrivono solo parzialmente l’identità di un grande costruttore e divulgatore di tecnologia made in Italy a livello internazionale. Per questo, ci uniamo, come redazione di Perforare, alle migliaia di clienti che vorranno, in questo 2021 di speranza e rinascita, dedicare gli auguri più orgogliosi a un grande, centenario protagonista della nostra industria nazionale.

More articles

Latest article

Bauer, la BG24 per il “mini-Mose” di Como

Uno degli specchi d'acqua più belli e invidiati d'Italia, quello del Lago di Como, è lo scenario in cui opera una perforatrice Bauer BG24...

iSeries, l’intelligenza operativa delle perforatrici Sandvik

A livello globale, il settore estrattivo sta spostando il proprio baricentro operativo verso l'automazione delle perforatrici da roccia. La tendenza sta conquistando anche le...

SmartROC, missione in Corea del Sud

Puntando a migliorare la velocità operativa e la qualità di perforazione, l'impresa sudcoreana Hanil Cement ha deciso di utilizzare una perforatrice SmartROC T35 per...

Dal cielo alla terra, la BG 20 H di Bauer nel cuore di Monaco

Nell'elegante zona del Glockenbachviertel, non lontano dal centro di Monaco, è attualmente in costruzione un nuovo edificio residenziale con un parcheggio sotterraneo a due...

Icop vince il Best Performance Award 2020

La Icop di Basiliano si è aggiudicata il primo premio di categoria al Best Performance Award 2020 promosso da SDA Bocconi School of Management,...