mercoledì, Aprile 21, 2021

Icop vince il Best Performance Award 2020

Must read

Grandi cantieri, si riparte subito. La road map di Draghi

Alla fine, la speranza di molti italiani che fanno impresa nelle costruzioni si sono avverate con il grande annuncio di venerdì sera. Il governo...

Da Liebherr due nuovi escavatori elettrici nella classe 90-100 ton.

L'escavatore cingolato elettrico R 976-E, insieme all'R 980 SME-E, sostituisce l'ER 974 B per l'estrazione in miniere e cave. Gli ultimi escavatori elettrici sviluppati...

Epiroc premia l’automazione mineraria e la conversione dal diesel alle batterie

Epiroc AB, un partner leader in termini di produttività e sostenibilità per i settori minerario e delle infrastrutture, premia l'automazione e l'elettrificazione delle macchine...

La nuova Comacchio MC 20 A

La nuova MC 20 A è una perforatrice compatta e potente, dotata di caricatore per aste e rivestimenti, progettata per far fronte a lavorazioni...

La Icop di Basiliano si è aggiudicata il primo premio di categoria al Best Performance Award 2020 promosso da SDA Bocconi School of Management, insieme a J.P. Morgan Private Bank, PwC, Bureau Van Dijk, EQT e Havas. Il premio, finalizzato a valorizzare le migliori imprese italiane che si distinguono per l’eccellenza nello sviluppo sostenibile.

Il premio viene assegnato sulla base di una selezione di circa 100 aziende nazionali in base alla redditività industriale, alla crescita costante dei ricavi, agli investimenti sopra la media di settore e alla struttura finanziaria solida. In questo ristretto gruppo, che raccoglie le migliori società italiane per redditività e solidità finanziaria, sono state poi individuate 15 società considerate eccellenti, sia dal punto di vista della performance economica e finanziaria, sia secondo i parametri ESG (Environmental, social and corporate governance). Dopo essere rientrata in questo ristretto gruppo di finalisti per il secondo anno consecutivo, Icop quest’anno ha ottenuto il primo premio di categoria.

L’ingegner Piero Petrucco, amministratore delegato di Icop, ha sottolineato “l’eccezionale risultato collettivo dietro il quali ci sono la fatica quotidiana in cantiere, le ore passate al computer, le telefonate, le arrabbiature e le risate di tutti. Siamo soddisfatti che siano state premiate le scelte fatte negli anni; aver messo al centro la sostenibilità ci permette oggi di cogliere le opportunità di questo momento di transizione. In questo anno particolare, l’impresa è stata reattiva grazie alla disponibilità e allo spirito di appartenenza delle persone. Sono convinto che investire in innovazione e in tecnologie ambientalmente sostenibili continuerà a dare i suoi frutti, in modo particolare nei prossimi anni”.

Nell’ambito dell’ingegneria del sottosuolo, Icop, dagli anni Novanta, è tra i pionieri internazionali nella tecnologia del microtunnel, in particolare nella realizzazione degli attraversamenti speciali per oleodotti e gasdotti, mantenendo fino ad oggi una posizione di leadership a livello nazionale e una presenza forte nel mercato internazionale. La società friulana è oggi tra le principali società europee di microtunnelling e il secondo gruppo italiano nel settore delle fondazioni, con attività anche nelle infrastrutture portuali (155 milioni di fatturato e circa 400 addetti a fine 2019).

More articles

Latest article

Grandi cantieri, si riparte subito. La road map di Draghi

Alla fine, la speranza di molti italiani che fanno impresa nelle costruzioni si sono avverate con il grande annuncio di venerdì sera. Il governo...

Da Liebherr due nuovi escavatori elettrici nella classe 90-100 ton.

L'escavatore cingolato elettrico R 976-E, insieme all'R 980 SME-E, sostituisce l'ER 974 B per l'estrazione in miniere e cave. Gli ultimi escavatori elettrici sviluppati...

Epiroc premia l’automazione mineraria e la conversione dal diesel alle batterie

Epiroc AB, un partner leader in termini di produttività e sostenibilità per i settori minerario e delle infrastrutture, premia l'automazione e l'elettrificazione delle macchine...

La nuova Comacchio MC 20 A

La nuova MC 20 A è una perforatrice compatta e potente, dotata di caricatore per aste e rivestimenti, progettata per far fronte a lavorazioni...

Importante riconoscimento a TREVI in Svezia per il porto di Norvik

Il porto di Norvik a Stoccolma ha vinto l'Årets Bygge 2021, il premio prestigioso e più importante nel settore delle costruzioni pubbliche svedesi, nella...