lunedì, Gennaio 18, 2021

METSO ACQUISISCE MCCLOSKEY E RAFFORZA LA STRATEGIA DI MERCATO NEL RICICLAGGIO

Must read

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...

Mereu in campo con la MI 8 di Massenza per la ricerca termale

Dopo lo stop forzato per via dell'emergenza sanitaria, in questa settimana sono riprese a Fordongianus, nel territorio di Oristano, le trivellazioni per la ricerca...

I.CO.P. entra nel 2021, tra parco del mare Trieste e microtunnel a El Salvador

I.CO.P., Iccrea BancaImpresa e Costa Edutainment S.p.A. hanno presentato alla camera di commercio il progetto e il cofinanziamento privato per realizzare il grande attrattore...

Casagrande training 2021, si comincia il 19 gennaio

Il calendario training 2021 di Casagrande esordirà il prossimo 19 gennaio con il corso "A complete training on CFM and CDR: devices which allows...

Pochi giorni fa Metso ha siglato un accordo per l’acquisizione di McCloskey International, specialista canadese nella costruzione di impianti mobili per frantumazione e vagliatura. L’ingresso del marchio McCloskey si realizza nell’ottica di un ampliamento dell’offerta Metso nel settore degli inerti su scala di mercato globale, soprattutto in relazione ai general contractor. Per il mercato degli impianti mobili per aggregati è prevista una crescita del 4-6% all’anno nel periodo 2019-2023, di pari passo con l’incremento mondiale del settore delle infrastrutture stradali. “Questa acquisizione è in linea con la strategia di crescita mirata di Metso. Rafforza il nostro business nel settore degli aggregati, nella direttrice delle aree chiave di crescita nel settore delle costruzioni. La diversificazione della nostra gamma per il trattamento di inerti bilancia così in modo ottimale la nostra offerta della gamma mining – considera Pekka Vauramo, presidente e CEO di Metso – I clienti dei comparti del riciclaggio di materiali da costruzione hanno esigenze flessibili e diversificate. L’acquisizione di McCloskey ci porta a un passo ulteriore di avvicinamento a queste esigenze – aggiunge Markku Simula, presidente della divisione Aggregate Equipment di Metso – Il nostro gruppo prevede l’indipendenza di sviluppo prodotti e distribuzione per McCloskey. Le sinergie riguardano esclusivamente l’ampliamento dell’offerta complessiva di Metso, con l’aggiunta di un tassello fondamentale come quello del riciclaggio di materiali nel mosaico di macchine, attrezzature e servizi”.

More articles

Latest article

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...

Mereu in campo con la MI 8 di Massenza per la ricerca termale

Dopo lo stop forzato per via dell'emergenza sanitaria, in questa settimana sono riprese a Fordongianus, nel territorio di Oristano, le trivellazioni per la ricerca...

I.CO.P. entra nel 2021, tra parco del mare Trieste e microtunnel a El Salvador

I.CO.P., Iccrea BancaImpresa e Costa Edutainment S.p.A. hanno presentato alla camera di commercio il progetto e il cofinanziamento privato per realizzare il grande attrattore...

Casagrande training 2021, si comincia il 19 gennaio

Il calendario training 2021 di Casagrande esordirà il prossimo 19 gennaio con il corso "A complete training on CFM and CDR: devices which allows...

Soilmec e la ricerca contro il Parkinson, in memoria dell’ingegner Antonelli

Per volontà della famiglia, il gruppo Trevi e i colleghi di Soilmec del compianto ingegner Alberto Antonelli hanno donato 7.055 euro alla sezione di...