venerdì, Maggio 20, 2022

Milco Anese, scompare un protagonista della perforazione italiana

Must read

A Como, dopo fondazioni e palancole, accelera il cantiere Lungolago

Sul Lungolago di Como, prende forma finalmente la nuova passeggiata. Gli interventi procedono nonostante resti l’incertezza legata alle materie prime e ai tempi di...

L’innovazione LBE di Treviicos per il nuovo grattacielo alla South Station di Boston

Tra settembre 2021 e febbraio 2022, Treviicos, filiale americana del Gruppo Trevi, è stata impegnata nella realizzazione delle opere di fondazione per il nuovo...

Magnifico calcestruzzo. Brilla il GIC 2022. Webuild vince gli ICTA Awards per le fondazioni del Ponte San Giorgio di Genova

Un successo ideale, che parla di resistenza a ogni tentazione di pessimismo contingente. Il GIC 2022, le Giornate Italiane del Calcestruzzo, di cui riportiamo l’eco...

Una Klemm e un kit su misura a Jesolo (by Bauer Macchine Italia)

Sul lungomare di Jesolo una Klemm KR801-3GK di Bauer Macchine Italia ha dato un contributo fondamentale alla realizzazione dei tiranti per il consolidamento di...

Concordia Sagittaria, il paese veneziano dove ha la propria sede storica la Anese, una delle grandi imprese della perforazione nazionale, ha salutato per l’ultima volta Milco Anese, presidente ed erede della società familiare fondata dal padre Gino. L’imprenditore si è spento a 58 anni venerdì scorso, dopo una lunga malattia.

Testimone brillante di un’attività straordinaria che ha portato la Anese ai vertici tecnologici le metodologie di perforazione più complesse e all’avanguardia, Milco Anese era molto legato al territorio di quella provincia veneziana al quale ha dedicato, negli anni, molta attenzione sponsorizzando associazioni locali e facendosi promotore del Fai e della società di pallacanestro di Portogruaro. Appassionato di vela e deputato alla vocazione professionale che ha contraddistinto i successi della Anese, Milco lascia la moglie Emanuela e i tre figli Diego, Alessandro e Nicolò.

Fondata negli anni Sessanta da Gino Anese, nella frazione di Cavanella di Concordia Sagittaria, l’impresa Anese ha saputo sviluppare con successo l’attività paterna. Milco, con i fratelli Domenico e Stefania ha portato l’impresa di famiglia all’attuale autorevolezza industriale, con 100 dipendenti e un fatturato di oltre 26 milioni di euro.

More articles

Latest article

A Como, dopo fondazioni e palancole, accelera il cantiere Lungolago

Sul Lungolago di Como, prende forma finalmente la nuova passeggiata. Gli interventi procedono nonostante resti l’incertezza legata alle materie prime e ai tempi di...

L’innovazione LBE di Treviicos per il nuovo grattacielo alla South Station di Boston

Tra settembre 2021 e febbraio 2022, Treviicos, filiale americana del Gruppo Trevi, è stata impegnata nella realizzazione delle opere di fondazione per il nuovo...

Magnifico calcestruzzo. Brilla il GIC 2022. Webuild vince gli ICTA Awards per le fondazioni del Ponte San Giorgio di Genova

Un successo ideale, che parla di resistenza a ogni tentazione di pessimismo contingente. Il GIC 2022, le Giornate Italiane del Calcestruzzo, di cui riportiamo l’eco...

Una Klemm e un kit su misura a Jesolo (by Bauer Macchine Italia)

Sul lungomare di Jesolo una Klemm KR801-3GK di Bauer Macchine Italia ha dato un contributo fondamentale alla realizzazione dei tiranti per il consolidamento di...

CHIUDE CON IL BOOM DI VISITATORI LA 4ª EDIZIONE DEL GIC, LE GIORNATE ITALIANE DEL CALCESTRUZZO

Oltre 5 mila visitatori confermati per la tre giorni piacentina che si conferma così la prima mostra mercato a livello europeo dedicata al settore...