venerdì, Luglio 30, 2021

2021

NUOVA E SUBITO AL LAVORO

Must read

Le novità Soilmec al prossimo Geofluid

Sarà nell'Area Esterna, Corsia G, Stand 10 che Soilmec, al prossimo Geofluid di Piacenza (dal 15 al 18 settembre prossimi), presenterà i suoi highlights...

Da BAUER un’innovazione al cubo

Nell'ambito delle giornate “BAU ERLEBEN”di Schrobenhausen, la BAUER Maschinen GmbH ha presentato all'inizio di luglio una vera innovazione globale che apre nuove prospettive nel...

Da NUMA nuovo sistema di perforazione concentrica con rivestimento

Numa, uno dei principali fornitori mondiali di tecnologie per la perforazione, ha annunciato una nuova gamma di martelli per perforazione concentrica con rivestimento per...

Federbeton accoglie con favore la Commissione per verifiche sui ponti in calcestruzzo

Confindustria Federbeton – rappresentativa della filiera italiana del cemento e del calcestruzzo – accoglie con favore la notizia della nuova Commissione istituita con decreto del Ministro delle...

Una nuova Soilmec SC-135 HD Tiger sta lavorando alle fondazioni del Galataport project. L’Istanbul Salipazari Port Area, meglio conosciuta come Galataport, si trova in una fase di grande rinnovamento che intende salvaguardare la tradizione, ma al tempo stesso modernizzare la struttura.

Il progetto prevede la costruzione di un moderno terminal per le navi da crociera, una passeggiata, la riconfigurazione della piazza Tophane, il restauro degli edifici storici e la riqualificazione dell’area Salipazari.

I lavori di fondazione richiedono l’esecuzione di una parete a diaframma da 1.200 mm di spessore, scavata a una profondità massima di 32 m per un totale di 50.000 metri quadrati di diaframmi. Questi ultimi eseguiti dalla nuova SC-135 HD Tiger. Il progetto prevede anche 30.000 m di ancoraggi e un miglioramento del suolo attraverso vibro-replacement e TurboJet.

A margine ricordiamo come la stratigrafia del suolo sia caratterizzata dalla presenza di terreno di riempimento per i primi 3,5 m, seguito da materiali alluvionali per circa 10 m, poi argilla fino a 20 m di profondità, per poi incontrare la roccia.

More articles

Latest article

Le novità Soilmec al prossimo Geofluid

Sarà nell'Area Esterna, Corsia G, Stand 10 che Soilmec, al prossimo Geofluid di Piacenza (dal 15 al 18 settembre prossimi), presenterà i suoi highlights...

Da BAUER un’innovazione al cubo

Nell'ambito delle giornate “BAU ERLEBEN”di Schrobenhausen, la BAUER Maschinen GmbH ha presentato all'inizio di luglio una vera innovazione globale che apre nuove prospettive nel...

Da NUMA nuovo sistema di perforazione concentrica con rivestimento

Numa, uno dei principali fornitori mondiali di tecnologie per la perforazione, ha annunciato una nuova gamma di martelli per perforazione concentrica con rivestimento per...

Federbeton accoglie con favore la Commissione per verifiche sui ponti in calcestruzzo

Confindustria Federbeton – rappresentativa della filiera italiana del cemento e del calcestruzzo – accoglie con favore la notizia della nuova Commissione istituita con decreto del Ministro delle...

Green pass alle fiere, Aefi approva la decisione del governo

“Condividiamo la decisione del presidente Draghi e del Consiglio dei ministri di estendere l’obbligatorietà del Green pass per l’accesso alle fiere italiane“. La dichiarazione...