domenica, Gennaio 24, 2021

TEREX TRUCKS STUPISCE IN IRLANDA

Must read

Francesco Asnao al timone del Wire Rope Department di Portunus

Una nomina che senz’altro è da annoverare tra le grandi novità manageriali di inizio d’anno, quella di Francesco Asnao alla guida del Wire Rope Department del gruppo...

Ecomondo cambia periodo. Si svolgerà dal 26 al 29 ottobre

Nuove notizie di aggiornamento per gli eventi espositivi del polo di Rimini. I saloni di Italian Exhibition Group (IEG) dedicati alla bioeconomia circolare e alle energie rinnovabili...

Smopyc, nuove date a novembre

La Feria de Zaragoza ha modificato le date della prossima edizione di Smopyc 2021. Dopo l’iniziale previsione di svolgimento a maggio, ora l’evento è stato...

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

La disponibilità di sale in Irlanda durante l’inverno è vitale per la circolazione stradale. All’estrazione del prezioso minerale ci pensa anche Terex Trucks con i suoi dumper all’opera presso la miniera di sale Irish Salt Mining and Exploration’s Carrickfergus.

Nel 2015 la produzione mondiale di sale ha raggiunto le 273 milioni di tonnellate. All’interno di questo panorama mondiale opera la Irish Salt Mining and Exploration’s Carrickfergus (ISME) fondata espressamente per l’estrazione di sale destinato alla dispersione lungo le strade carrozzabili irlandesi al fine di mantenerne l’agibilità nei mesi invernali.

Attualmente ISME estrae dalle 300.000 alle 500.000 tonnellate di sale all’anno che in parte servono anche alla manutenzione delle strade scozzesi.

La miniera ha per adesso un unico punto estrattivo 305 m sotto la superficie dove sono scavate vere e proprie camere negli strati di sale che possono raggiungere anche dimensioni ragguardevoli, pari a 15,3 m di lato per 9 di altezza. Grazie al fatto che geologicamente la zona è molto stabile e completamente priva in infiltrazioni o perdite di gas, l’operazione di estrazione è molto semplice.

Una volta che il sale è stato estratto viene caricato su sette dumper di Terex Trucks, tra cui due nuovissimi TA400, e trasportato fino all’impianto di frantumazione che si trova sempre sottoterra. Alla fine il sale lavorato viene portato in superficie lungo una strada lunga ben due chilometri.

Terex TA400

More articles

Latest article

Francesco Asnao al timone del Wire Rope Department di Portunus

Una nomina che senz’altro è da annoverare tra le grandi novità manageriali di inizio d’anno, quella di Francesco Asnao alla guida del Wire Rope Department del gruppo...

Ecomondo cambia periodo. Si svolgerà dal 26 al 29 ottobre

Nuove notizie di aggiornamento per gli eventi espositivi del polo di Rimini. I saloni di Italian Exhibition Group (IEG) dedicati alla bioeconomia circolare e alle energie rinnovabili...

Smopyc, nuove date a novembre

La Feria de Zaragoza ha modificato le date della prossima edizione di Smopyc 2021. Dopo l’iniziale previsione di svolgimento a maggio, ora l’evento è stato...

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...