mercoledì, Dicembre 1, 2021

 

TOP DI GAMMA DELLE PALE DOOSAN: ARRIVA LO STAGE IV

Must read

Webuild completa 82% dello scavo del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero

La fresa “Serena” ha raggiunto il Brennero , dopo aver scavato oltre 14km di galleria in 3,5 anni di attività. Si conclude così lo...

Primo test per la pala da miniera a batteria Sandvik da 18 t.

Lo stabilimento per la produzione di zinco di Garpenberg di proprietà della Boliden in Svezia diventerà la prima miniera in Europa a testare la...

Da Epiroc il nuovo sistema di perforazione ET51

Il sistema di perforazione con aste tubolari ET51 consente perforazioni più dritte e profonde, migliorando notevolmente la durata. La capacità del sistema di eseguire...

Idrogeno, energia per il futuro dell’industria italiana

Alberto Dossi, presidente dell’associazione H2IT, ci spiega l’importanza strategica di un elemento cardine della transizione ecologica nella vita di tutti i giorni e nell’industria del...

Le nuove pale gommate DL450-5 e DL550-5 di Doosan, presentate a Intermat, sostituiscono gli apprezzati modelli Stage IIIB DL450-3 e DL550-3, con livelli di produttività, efficienza dei consumi e comfort ancora più elevati e erformanti. Con benne di capacità compresa tra 4,5 e 5,7 mc, le nuove pale gommate Doosan DL450-3 e DL550-5 sono state ideate per rispondere alle esigenze di una vasta gamma di applicazioni di movimentazione di materiali, dal carico e trasporto di materiale granulare (come sabbia e ghiaia), all’ambito industriale, ai lavori in cave e miniere.
Le pale DL450-5 e DL550-5 sono equipaggiate con motori 6 cilindri Scania DC13 eroganti, rispettivamente, 257 kW (354 HP) e 283 kW (380 HP) di potenza a 1.800 rpm. Assicurando coppia elevata a basso regime, fino al 10% di risparmio di carburante e una risposta eccellente, il motore Scania DC13 è conforme ai requisiti antinquinamento Stage IV mediante l’impiego delle tecnologie di post-trattamento del ricircolo dei gas di scarico raffreddati (EGR) e della riduzione catalitica selettiva (SCR), ma senza la necessità del filtro antiparticolato diesel (DPF).

More articles

Latest article

Webuild completa 82% dello scavo del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero

La fresa “Serena” ha raggiunto il Brennero , dopo aver scavato oltre 14km di galleria in 3,5 anni di attività. Si conclude così lo...

Primo test per la pala da miniera a batteria Sandvik da 18 t.

Lo stabilimento per la produzione di zinco di Garpenberg di proprietà della Boliden in Svezia diventerà la prima miniera in Europa a testare la...

Da Epiroc il nuovo sistema di perforazione ET51

Il sistema di perforazione con aste tubolari ET51 consente perforazioni più dritte e profonde, migliorando notevolmente la durata. La capacità del sistema di eseguire...

Idrogeno, energia per il futuro dell’industria italiana

Alberto Dossi, presidente dell’associazione H2IT, ci spiega l’importanza strategica di un elemento cardine della transizione ecologica nella vita di tutti i giorni e nell’industria del...

Truck of the Year 2022, il trionfo di DAF

La nuova generazione di veicoli industriali DAF per il trasporto su lungo raggio è stata insignita del titolo “International Truck of the Year 2022“. “I modelli XF,...