venerdì, Aprile 16, 2021

UNA NUOVA SOPRAELEVATA DA 37 KM PER TREVI

Must read

Da Liebherr due nuovi escavatori elettrici nella classe 90-100 ton.

L'escavatore cingolato elettrico R 976-E, insieme all'R 980 SME-E, sostituisce l'ER 974 B per l'estrazione in miniere e cave. Gli ultimi escavatori elettrici sviluppati...

Epiroc premia l’automazione mineraria e la conversione dal diesel alle batterie

Epiroc AB, un partner leader in termini di produttività e sostenibilità per i settori minerario e delle infrastrutture, premia l'automazione e l'elettrificazione delle macchine...

La nuova Comacchio MC 20 A

La nuova MC 20 A è una perforatrice compatta e potente, dotata di caricatore per aste e rivestimenti, progettata per far fronte a lavorazioni...

Importante riconoscimento a TREVI in Svezia per il porto di Norvik

Il porto di Norvik a Stoccolma ha vinto l'Årets Bygge 2021, il premio prestigioso e più importante nel settore delle costruzioni pubbliche svedesi, nella...

La Trevi Foundations Kuwait è impegnata in Medio Oriente e, precisamente, a Kuwait City in Kuwait nella costruzione dell’attraversamento Sheikh Jaber Al-Ahmad Al-Sabah Causeway Project.

Trevi _ Causeway Kuwait _ 2_ok

La sopraelevata, intitolata all’ultimo Emiro Sheikh Jaber al-Ahmad al-Sabah, deve collegare la capitale Kuwait City alla zona settentrionale di Subiya, sede del progetto Silk City. Si tratta di un progetto faraonico che prevede anche la costruzione di 2 isolotti artificiali da 30 ettari.

La sopraelevata avrà una lunghezza di 37 km e attraverserà la Baia del Kuwait e collegherà il Porto di Shuwaikh al nuovo complesso urbano della città di Subiya. Il progetto prevede, inoltre, un ponte inferiore da 27 km che attraversa la baia, un ponte principale con campata da 200 m, una strada sopraelevata e 5 km di strada di accesso alla sponda lato terra di Subiya.

TREVI Site View _ Causeway_ok

Per il progetto sono previsti oltre 1.200 pali. Alla Trevi Foundation Kuwait (subappaltatore del progetto) è stata affidata la realizzazione di 760 pali dai due appaltatori principali: 540 pali dalla Hyundai Engineering & Construction Co. Ltd. e 220 pali da parte della Combine group Contracting Co.

Considerate le caratteristiche del terreno, si è optato per la tecnologia dei pali trivellati, la scelta migliore per perforare qualsiasi tipo di terreno o roccia fino a profondità di 100 metri.

Trevi _ Causeway Kuwait_ok

La costruzione dei pali trivellati si suddivide in 6 fasi: infissione del casing, scavo, pulizia, posizionamento dell’armatura, airlift e getto.

La Trevi Foundations Kuwait è attualmente impegnata in un cantiere offshore (pali da 3.000 mm) e due di terra (pali da 2.500 mm) con profondità tra i 30 e gli 84 m.

More articles

Latest article

Da Liebherr due nuovi escavatori elettrici nella classe 90-100 ton.

L'escavatore cingolato elettrico R 976-E, insieme all'R 980 SME-E, sostituisce l'ER 974 B per l'estrazione in miniere e cave. Gli ultimi escavatori elettrici sviluppati...

Epiroc premia l’automazione mineraria e la conversione dal diesel alle batterie

Epiroc AB, un partner leader in termini di produttività e sostenibilità per i settori minerario e delle infrastrutture, premia l'automazione e l'elettrificazione delle macchine...

La nuova Comacchio MC 20 A

La nuova MC 20 A è una perforatrice compatta e potente, dotata di caricatore per aste e rivestimenti, progettata per far fronte a lavorazioni...

Importante riconoscimento a TREVI in Svezia per il porto di Norvik

Il porto di Norvik a Stoccolma ha vinto l'Årets Bygge 2021, il premio prestigioso e più importante nel settore delle costruzioni pubbliche svedesi, nella...

La joint venture Bauer-Keller si aggiudica importante contratto sulla linea ad alta velocità HS2

La joint venture 50:50 tra Bauer Technologies Ltd e Keller UK (BKJV) ha ottenuto un contratto da EKFB, una joint venture costituita da quattro...