mercoledì, Giugno 23, 2021

2021

Vanni Vignoli nuovo presidente di Europump

Must read

Riapre a Firenze il Lungarno Diaz, capolavoro di consolidamento

Ha riaperto, il 14 giugno scorso a Firenze, il Lungarno Diaz, al centro dei complessi interventi di consolidamento dopo il crollo del novembre 2019....

Perforatrici e sicurezza, l’appello culturale di A.N.CO.R.S.

In relazione al grave incidente di pochi giorni fa, con il crollo di una perforatrice a Milano e il conseguente danneggiamento di un'importante struttura...

BONUS PUBBLICITÀ 2021, INVESTI SULLE NOSTRE TESTATE!!!

Se avete perso la scadenza di Marzo 2021 siete ancora in tempo a presentare la domanda di accesso al bonus! Il decreto sostegni bis (dl...

Enerpac presenta i cilindri idraulici RC-Trio a retrazione rapida

Enerpac annuncia la gamma di cilindri idraulici RC-Trio con un nuovo sistema di cuscinetti per una maggiore durata e un sistema ibrido di ritorno...

L’assemblea dei soci ha nominato Vanni Vignoli come nuovo presidente di Europump, l’Associazione dei fabbricanti europei di pompe con sede a Bruxelles.
Ingegnere, nel settore da oltre 20 anni, Vanni Vignoli è Head of Corporate Marketing all’interno di Caprari, gruppo italiano con sede a Modena, rinomato a livello internazionale per pompe centrifughe, motori sommersi e soluzioni integrate per il ciclo dell’acqua. Vignoli ha ricoperto diversi incarichi, occupandosi ultimamente di Marketing strategico e di prodotto, della gestione di alcune aziende estere del Gruppo Caprari, con un focus sulle attività di Sales & Marketing. Dal 1° giugno 2021 ricoprirà la posizione di direttore Ricerca e Sviluppo.
Vignoli partecipa da diversi anni ai tavoli di lavoro di Assopompe, l’Associazione federata Anima Confindustria che rappresenta i produttori italiani di pompe – un settore che genera un fatturato totale di circa 2 miliardi di euro e impiega un numero totale di addetti che supera le 7.500 unità (preconsuntivo 2020 Ufficio Studi Anima).
“Il settore continua a finanziare attività di ricerca e sviluppo per migliorare l’efficienza energetica dei prodotti e il risparmio delle risorse e lo sviluppo di tecnologie intelligenti è attualmente in primo piano – conferma Vanni Vignoli – A livello europeo stiamo ragionando sul sistema nel suo complesso, partendo dagli apparati di controllo e monitoraggio del funzionamento dei prodotti che possano essere sorvegliati da remoto”.
Per quanto riguarda il tema dell’impiego consapevole delle risorse, Vignoli ritiene che “il settore delle pompe abbia un ruolo sempre più importante in tutte le applicazioni che utilizzano sistemi di pompaggio e di sollevamento. Europump lavora supportando la Commissione Europea nello sviluppo di Direttive per l’efficientamento energetico e la riduzione degli sprechi, in particolare sul risparmio di acqua all’interno delle reti idriche, per costituire e rendere attivi i regolamenti ai quali il settore si deve adeguare. Lo scopo è garantire prodotti al top per i mercati e per l’ambiente utilizzando un approccio concreto ai temi della sostenibilità, elemento sempre più centrale e strategico per le imprese del settore sia in termini di aumento della competitività che di sviluppo di nuovi prodotti innovativi e green compliant. Vogliamo fare in modo che Europump sia sempre più riconosciuta nel mondo, non solo nel nostro settore, per l’attenzione su temi fondamentali come la salvaguardia dell’ambiente, l’efficienza energetica e il risparmio delle risorse per poter costruire insieme un sistema davvero efficiente e sostenibile per le nostre imprese e per le generazioni future”.


Europump è l’associazione europea dei produttori di pompe ed è stata fondata nel 1960. Rappresenta 16 associazioni nazionali in 12 Stati membri dell’UE, Russia, Svizzera, Turchia e Regno Unito. I membri di Europump rappresentano più di 450 aziende con un valore della produzione collettiva di oltre 10 miliardi di euro e una base di dipendenti di circa 100.000 persone in tutta Europa.

More articles

Latest article

Riapre a Firenze il Lungarno Diaz, capolavoro di consolidamento

Ha riaperto, il 14 giugno scorso a Firenze, il Lungarno Diaz, al centro dei complessi interventi di consolidamento dopo il crollo del novembre 2019....

Perforatrici e sicurezza, l’appello culturale di A.N.CO.R.S.

In relazione al grave incidente di pochi giorni fa, con il crollo di una perforatrice a Milano e il conseguente danneggiamento di un'importante struttura...

BONUS PUBBLICITÀ 2021, INVESTI SULLE NOSTRE TESTATE!!!

Se avete perso la scadenza di Marzo 2021 siete ancora in tempo a presentare la domanda di accesso al bonus! Il decreto sostegni bis (dl...

Enerpac presenta i cilindri idraulici RC-Trio a retrazione rapida

Enerpac annuncia la gamma di cilindri idraulici RC-Trio con un nuovo sistema di cuscinetti per una maggiore durata e un sistema ibrido di ritorno...

KR 606-3 di Klemm, la piccola lepre delle perforazioni

Configurazione compatta, peso leggero e nuovo leverismo. Da Klemm Bohrtechnik arriva in scena il modello KR 606-3 di perforatrice universale, creata ad hoc per...