sab | 22 | giugno | 2019

728×90 alto
728×90 alto
SANDVIK: IL NUOVO MARTELLO RH560

SANDVIK: IL NUOVO MARTELLO RH560

L’ultima edizione del Geofluid ha visto la presentazione del nuovo martello DTH Sandvik RH560 e delle nuove punte Uniface.

SANDVIK: IL NUOVO MARTELLO RH560 - Perforare -  - UncategorizedIl nuovo RH560 combina tutta l’affidabilità del martello Sandvik RH460 con la semplicità del martello Sandvik RH510, fornendo ai clienti performance al top. Il nuovo RH560 è infatti un martello veloce, potente, ma anche preciso, che si caratterizza per un avviamento morbido in fase di innesto. A tutto vantaggio della rettilinearità del foro. Nessun problema neppure per quanto concerne l’usura. I test dimostrano infatti come le prestazioni non vadano a incidere sulla vita media utile dell’accessorio rispetto agli altri martelli della gamma Sandvik. Del resto, in fase di progettazione è stata ottimizzata la circolazione dell’aria migliorando ulteriormente il sistema di lubrificazione con conseguente impatto sull’affidabilità del martello e sull’economia generale della perforazione. Da segnalare, infine, la scelta di utilizzare un attacco QL, ma senza foot valve.

SANDVIK: IL NUOVO MARTELLO RH560 - Perforare -  - Uncategorized 2Da porre in evidenza anche le nuove punte Uniface, il cui disegno innovativo è finalizzato a un deciso miglioramento della vita utile delle stesse rispetto alle tradizionali punte con facce concave, convesse o piatte. Il design delle nuove punte prevede un centro rialzato finalizzato a garantire che i bottoni centrali colpiscano la roccia prima degli altri, creando una sorta di foro guida iniziale. Questo, insieme alla disposizione particolare e alle forme usate (bottoni sferici e semibalistici sulla stessa faccia in dimensioni differenti), permette l’esecuzione di fori più dritti rispetto alle facce standard. Inoltre il numero e il posizionamento dei fori di spurgo garantiscono una distribuzione uniforme del flusso d’aria.

Per saperne di più vi invitiamo a leggere l’edizione cartacea di Dicembre-Gennaio.

Related posts