mercoledì, Giugno 23, 2021

2021

BAUMA 2019: SI PARTE

Must read

Riapre a Firenze il Lungarno Diaz, capolavoro di consolidamento

Ha riaperto, il 14 giugno scorso a Firenze, il Lungarno Diaz, al centro dei complessi interventi di consolidamento dopo il crollo del novembre 2019....

Perforatrici e sicurezza, l’appello culturale di A.N.CO.R.S.

In relazione al grave incidente di pochi giorni fa, con il crollo di una perforatrice a Milano e il conseguente danneggiamento di un'importante struttura...

BONUS PUBBLICITÀ 2021, INVESTI SULLE NOSTRE TESTATE!!!

Se avete perso la scadenza di Marzo 2021 siete ancora in tempo a presentare la domanda di accesso al bonus! Il decreto sostegni bis (dl...

Enerpac presenta i cilindri idraulici RC-Trio a retrazione rapida

Enerpac annuncia la gamma di cilindri idraulici RC-Trio con un nuovo sistema di cuscinetti per una maggiore durata e un sistema ibrido di ritorno...

Si apre oggi l’edizione 2019 di bauma, la fiera più grande del mondo. E l’Italia è il primo Paese espositore estero con 560 aziende nazionali di macchine e attrezzature per costruzioni che esporranno alla manifestazione monacense.

Tra tutte le fiere specialistiche e generaliste del mondo, bauma è la più grande. Secondo i dati della scorsa edizione del 2016 i metri quadrati espositivi sono stati 605mila, i visitatori oltre 583mila provenienti da 219 paesi e i giornalisti registrati oltre 1.400. In questo megaevento triennale le aziende italiane hanno conseguito il record storico di primo espositore estero con 560 presenze (14% del totale), alle spalle quindi del solo paese ospitante, la Germania.

“L’industria italiana delle macchine e delle attrezzature per costruzioni” dichiara Mirco Risi, presidente di Unacea, “esprime per questo importante appuntamento tutta la sua ricchezza merceologica. Con i nostri 2,7 miliardi di produzione per il 70% esportata in tutti i paesi del mondo riusciamo a profilarci con un’ampiezza di gamma e una specializzazione di prodotto uniche. Molti altri paesi produttori beneficiano di sostegni all’export decisamente più importanti dei nostri, ma compensiamo con l’innovazione, l’inventiva e la qualità.”

Unacea, l’associazione delle aziende italiane di macchine per costruzione, sarà presente al completo all’evento disponendo sia di uno stand istituzionale organizzato insieme a Ice-Agenzia (EOE.21) che di un’area collettiva (A5.135) dedicata a un gruppo di espositori nazionali: Aqseptence Group srl, For spa, Gb Transmission srl, Ivg Colbachini spa, Steinex srl, Stm srl.

“A distanza di oltre 15 anni dall’ultima esperienza simile” conclude Mirco Risi, “tornare a organizzare a bauma una partecipazione collettiva, anche se di dimensioni contenute, è un grande traguardo che ci proponiamo di consolidare e ampliare. È frutto di un grande lavoro volto a offrire alle aziende italiane la possibilità di esporre nella fiera più importante del settore.”

Previous articleSIREG TORNA AL BAUMA
Next articleHPM AL BAUMA

More articles

Latest article

Riapre a Firenze il Lungarno Diaz, capolavoro di consolidamento

Ha riaperto, il 14 giugno scorso a Firenze, il Lungarno Diaz, al centro dei complessi interventi di consolidamento dopo il crollo del novembre 2019....

Perforatrici e sicurezza, l’appello culturale di A.N.CO.R.S.

In relazione al grave incidente di pochi giorni fa, con il crollo di una perforatrice a Milano e il conseguente danneggiamento di un'importante struttura...

BONUS PUBBLICITÀ 2021, INVESTI SULLE NOSTRE TESTATE!!!

Se avete perso la scadenza di Marzo 2021 siete ancora in tempo a presentare la domanda di accesso al bonus! Il decreto sostegni bis (dl...

Enerpac presenta i cilindri idraulici RC-Trio a retrazione rapida

Enerpac annuncia la gamma di cilindri idraulici RC-Trio con un nuovo sistema di cuscinetti per una maggiore durata e un sistema ibrido di ritorno...

KR 606-3 di Klemm, la piccola lepre delle perforazioni

Configurazione compatta, peso leggero e nuovo leverismo. Da Klemm Bohrtechnik arriva in scena il modello KR 606-3 di perforatrice universale, creata ad hoc per...