venerdì, Gennaio 22, 2021

SIREG TORNA AL BAUMA

Must read

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...

Mereu in campo con la MI 8 di Massenza per la ricerca termale

Dopo lo stop forzato per via dell'emergenza sanitaria, in questa settimana sono riprese a Fordongianus, nel territorio di Oristano, le trivellazioni per la ricerca...

I.CO.P. entra nel 2021, tra parco del mare Trieste e microtunnel a El Salvador

I.CO.P., Iccrea BancaImpresa e Costa Edutainment S.p.A. hanno presentato alla camera di commercio il progetto e il cofinanziamento privato per realizzare il grande attrattore...

Sireg Geotech S.p.A. – dal 1936 realtà italiana di riferimento nel mercato globale delle infrastrutture e delle costruzioni civili, specializzata nei settori Geotecnica, Ingegneria Civile e Impianti Trattamento Acqua per cantieri – torna alla fiera internazionale BAUMA con i suoi prodotti per fondazioni speciali e gallerie, interamente realizzati presso gli stabilimenti di Arcore (MB).

In questa 32° edizione della fiera internazionale Bauma, organizzata all’insegna del tema della sostenibilità a Monaco di Baviera dall’8 al 14 aprile 2019, SIREG è particolarmente fiera di illustrare agli operatori del settore le innovazioni nella gamma dei tubi valvolati DURVINIL, delle soluzioni in fibra di vetro DURGLASS e GLASSPREE per armature in materiale composito GRFP-Glass Fiber Reinforced Polymer, dei giunti waterstop FLEXVINIL e sistemi di drenaggio.

In particolare, presso lo stand (Area esterna, FN 624/10) saranno visibili dimostrazioni dal vivo di iniezioni con tubi valvolati Durvinil per le nuove frontiere dei materiali compositi per la geotecnica saranno mostrate le diverse reazioni all’immersione in acqua salata di piccole gabbie di armatura Glasspree in fibra di vetro non soggetta a corrosione, rispetto alle gabbie tradizionali in acciaio.

Recentemente, l’impegno di Sireg Geotech nella Ricerca & Sviluppo di soluzioni sempre più efficienti, sostenibili e durature con i materiali compositi da rinforzo, messo in atto in collaborazione con grandi gruppi industriali, Enti internazionali di ricerca e Università, è stato riconosciuto al JEC Innovation Awards 2019 di Parigi lo scorso 13 marzo, con la vittoria del primo premio nella categoria “Constructions & Infrastructures”, dedicata ai progetti più innovativi nel settore dei materiali compositi.

More articles

Latest article

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...

Mereu in campo con la MI 8 di Massenza per la ricerca termale

Dopo lo stop forzato per via dell'emergenza sanitaria, in questa settimana sono riprese a Fordongianus, nel territorio di Oristano, le trivellazioni per la ricerca...

I.CO.P. entra nel 2021, tra parco del mare Trieste e microtunnel a El Salvador

I.CO.P., Iccrea BancaImpresa e Costa Edutainment S.p.A. hanno presentato alla camera di commercio il progetto e il cofinanziamento privato per realizzare il grande attrattore...

Casagrande training 2021, si comincia il 19 gennaio

Il calendario training 2021 di Casagrande esordirà il prossimo 19 gennaio con il corso "A complete training on CFM and CDR: devices which allows...