sabato, Gennaio 22, 2022

Comacchio, il talento multifunzione CXT 15 conquista l’Africa di Capital Drilling

Must read

Alexandre Marchetta a capo del CECE

Dall'inizio di questo 2022 e per tutto il biennio 2022-2023, sarà Alexandre Marchetta - presidente del gruppo Mecalac e dell'associazione nazionale francese Evolis -...

Potenza medium range in cava con i nuovi Hyundai A Series

Hyundai Construction Equipment lancia tre escavatori cingolati della Serie A conformi alle norme UE Stage V nel popolare segmento 13-15 ton. Le macchine assicurano...

Bauer, nel cuore più profondo di Vienna per la nuova metropolitana

La rete dei trasporti pubblici di Vienna comprende attualmente circa 1.150 km, cinque linee di metropolitana, 28 linee di tram e 131 linee di...

Comacchio, il talento multifunzione CXT 15 conquista l’Africa di Capital Drilling

Due nuovissime perforatrici Comacchio CXT 15 entreranno per la prima volta nella flotta di Capital Drilling, grande impresa di perforazione attiva in tutto il...

Due nuovissime perforatrici Comacchio CXT 15 entreranno per la prima volta nella flotta di Capital Drilling, grande impresa di perforazione attiva in tutto il continente africano.

“Si tratta di macchine polivalenti che possono essere utilizzate in diverse fasi dei nostri programmi esplorativi del suolo, tra cui applicazioni di carotaggio ad aria, perforazioni con diamante a fondo foro, carotaggio diamantato e perforazione a circolazione inversa – spiega Emanuele Comacchio, area manager dell’azienda trevigiana – Ci siamo concentrati sul miglioramento dell’efficienza e dell’economia di impiego, mantenendone la semplicità di progettazione, l’affidabilità e l’intuitività operativa, garantendo ovviamente il massimo comfort e sicurezza per l’operatore”.

Le unità CXT 15 sono montate su autocarro 6×6 e implementano due motori, uno da 575 HP per il compressore di bordo da 555 l/sec per la perforazione RC e un motore più piccolo che va ad alimentare tutte le funzioni della macchina durante l’esecuzione del carotaggio. Il passaggio dalla configurazione di perforazione diamantata a RC richiede solo regolazioni minime sulla testa rotante multipurpose. La dotazione di bordo comprende anche una pompa fango triplex da 190 l/min e un verricello a fune da 1.000 m.

L’impianto di perforazione richiede un’area operativa molto più contenuta grazie alla sua configurazione compatta e al minimo equipaggiamento di supporto ausiliario richiesto, soddisfacendo così uno degli obiettivi chiave di Capital Drilling per ridurre al minimo l’impronta dell’impianto di perforazione e limitare l’impatto ambientale.

More articles

Latest article

Alexandre Marchetta a capo del CECE

Dall'inizio di questo 2022 e per tutto il biennio 2022-2023, sarà Alexandre Marchetta - presidente del gruppo Mecalac e dell'associazione nazionale francese Evolis -...

Potenza medium range in cava con i nuovi Hyundai A Series

Hyundai Construction Equipment lancia tre escavatori cingolati della Serie A conformi alle norme UE Stage V nel popolare segmento 13-15 ton. Le macchine assicurano...

Bauer, nel cuore più profondo di Vienna per la nuova metropolitana

La rete dei trasporti pubblici di Vienna comprende attualmente circa 1.150 km, cinque linee di metropolitana, 28 linee di tram e 131 linee di...

Comacchio, il talento multifunzione CXT 15 conquista l’Africa di Capital Drilling

Due nuovissime perforatrici Comacchio CXT 15 entreranno per la prima volta nella flotta di Capital Drilling, grande impresa di perforazione attiva in tutto il...

Il Covid cancella anche Agritechnica. Grandi fiere in allarme

“A causa dell’aggravarsi della situazione pandemica e delle attuali normative ufficiali, le condizioni per ospitare una fiera leader mondiale delle macchine agricole non sono...