mercoledì, Aprile 21, 2021

COMACCHIO MC 28 A HD

Must read

Grandi cantieri, si riparte subito. La road map di Draghi

Alla fine, la speranza di molti italiani che fanno impresa nelle costruzioni si sono avverate con il grande annuncio di venerdì sera. Il governo...

Da Liebherr due nuovi escavatori elettrici nella classe 90-100 ton.

L'escavatore cingolato elettrico R 976-E, insieme all'R 980 SME-E, sostituisce l'ER 974 B per l'estrazione in miniere e cave. Gli ultimi escavatori elettrici sviluppati...

Epiroc premia l’automazione mineraria e la conversione dal diesel alle batterie

Epiroc AB, un partner leader in termini di produttività e sostenibilità per i settori minerario e delle infrastrutture, premia l'automazione e l'elettrificazione delle macchine...

La nuova Comacchio MC 20 A

La nuova MC 20 A è una perforatrice compatta e potente, dotata di caricatore per aste e rivestimenti, progettata per far fronte a lavorazioni...

Presentata in anteprima al recente ConExpo di Las Vegas, la nuova MC 28 A HD è una macchina da 29 t ideale per la realizzazione di tiranti di ancoraggio. Una capacità applicativa che si può intuire dalla denominazione stessa delle perforatrice, in cui “A” sta per ancoraggi e “HD” per heavy duty.

Pur basata sulla conosciuta MC 28, la nuova perforatrice si distingue per varie particolarità tecniche. Su tutte l’innovativo (e sicuro) caricatore per aste e rivestimenti, che consente la movimentazione automatica sia delle aste singole, in caso di perforazioni a foro aperto, sia della combinazione di aste e tubi, per le perforazioni con rivestimento. Grazie al caricatore, il ciclo di lavorazione può essere svolto da un solo operatore.

Il caricatore può movimentare fino a sette coppie di aste e rivestimenti di diametri variabili (fino ad un massimo di 114 mm per le aste e di 178 mm per i rivestimenti), fino a 3,5 m di lunghezza, raggiungendo una lunghezza massima della batteria di perforazione di 30 m.

L’allestimento heavy duty comprende un sottocarro rinforzato a larghezza variabile da 2.500 a 3.400 mm. La MC 28 A HD può raggiungere i 9.500 mm di corsa del mast, la cui cinematica è stata ottimizzata per consentire di raggiungere anche i punti di perforazione più bassi per l’installazione di ancoraggi e per operare anche negli spazi di lavoro ristretti.

La macchina è completamente radiocomandata e permette all’operatore di gestire da un’unica console le funzioni di traslazione, foratura e set-up e di gestire il caricatore per aste e tubi di rivestimento.

La macchina esposta a Las Vegas era equipaggiata con un motore Caterpillar C 7.1 da 205 kW emissionato EU Stage IV / US EPA Tier 4 Final. Una motorizzazione che consente di usare contemporaneamente una pompa da 202 l/min e un sistema a doppia testa che raggiunge i 2.400 daNm di coppia sulla testa di rotazione inferiore e i 1.050 daNm su quella superiore.

Previous articleMait in fiera
Next articleCASAGRANDE AL CTT DI MOSCA

More articles

Latest article

Grandi cantieri, si riparte subito. La road map di Draghi

Alla fine, la speranza di molti italiani che fanno impresa nelle costruzioni si sono avverate con il grande annuncio di venerdì sera. Il governo...

Da Liebherr due nuovi escavatori elettrici nella classe 90-100 ton.

L'escavatore cingolato elettrico R 976-E, insieme all'R 980 SME-E, sostituisce l'ER 974 B per l'estrazione in miniere e cave. Gli ultimi escavatori elettrici sviluppati...

Epiroc premia l’automazione mineraria e la conversione dal diesel alle batterie

Epiroc AB, un partner leader in termini di produttività e sostenibilità per i settori minerario e delle infrastrutture, premia l'automazione e l'elettrificazione delle macchine...

La nuova Comacchio MC 20 A

La nuova MC 20 A è una perforatrice compatta e potente, dotata di caricatore per aste e rivestimenti, progettata per far fronte a lavorazioni...

Importante riconoscimento a TREVI in Svezia per il porto di Norvik

Il porto di Norvik a Stoccolma ha vinto l'Årets Bygge 2021, il premio prestigioso e più importante nel settore delle costruzioni pubbliche svedesi, nella...