domenica, Giugno 20, 2021

2021

IL NUOVO JUMBO DD320S DI SANDVIK PRONTO AL LANCIO IN GALLERIA

Must read

KR 606-3 di Klemm, la piccola lepre delle perforazioni

Configurazione compatta, peso leggero e nuovo leverismo. Da Klemm Bohrtechnik arriva in scena il modello KR 606-3 di perforatrice universale, creata ad hoc per...

La Tav del Nord-Est a tutto cantiere

Impossibile non accorgersi dei cantieri sterminati che corrono a fianco all’autostrada A4. La Tav Milano-Venezia c’è e si vede ed è inesorabile l'incedere dei...

PGExpo Online 2021, parte oggi la fiera virtuale delle reti di Energia e sottoservizi

Il giorno è oggi, l’8 giugno, alle ore 10. Fra poche ore apre il PGExpo Online 2021, la prima fiera virtuale di livello internazionale dedicata alle imprese coinvolte...

La soluzione “techno” di Moog per Drillmec

Leader mondiale nella fornitura di soluzioni ad alte prestazioni per il controllo del movimento, Moog vanta, tra le più recenti collaborazioni di successo, quella...

La nuova perforatrice per tunneling DD320S della divisione Sandvik Mining e Rock Technology è un modello a comando idraulico con braccio a due sezioni, progettata per eccellere nelle applicazioni insotterranea più impegnative con necessità diversificate di perforazione. La nuova Sandvik DD320S presenta dettagli progettuali innovativi sui fronti della sicurezza, dell’ergonomia di manutenzione edell’economia operativa. “Il nuovo modello jumbo Sandvik DD320S è progettato per soddisfare le esigenze dei clienti che lavorano nelle miniere e nelle gallerie, operatori che che apprezzano le elevate prestazioni di perforazione di una macchina di questo tipo, insieme all’affidabilità e ai bassi costi operativi indotti da componenti collaudati e dalla semplicità dell’impianto”, spiega Johannes Välivaara, Product Manager per lo sviluppo sotterraneo Esercitazioni su Sandvik Mining e Rock Technology.

Il cuore della nuova perforatrice sotterranea Sandvik DD320S consiste nella tecnologia collaudata che utilizza alcuni componenti ben noti come i comandi di perforazione idraulica THC560, il braccio B26XLF e l’attrezzatura di perforazione a colonna HLX5 che garantisce prolungate sessioni di lavoro. Inoltre, le componenti del carro, come il motore diesel e il layout generale del modello, ricalcano le ben note prerogative del precedente Sandvik DD321, con l’assicurazione di parti diricambiz standard e una funzionalità efficace nel tempo.

More articles

Latest article

KR 606-3 di Klemm, la piccola lepre delle perforazioni

Configurazione compatta, peso leggero e nuovo leverismo. Da Klemm Bohrtechnik arriva in scena il modello KR 606-3 di perforatrice universale, creata ad hoc per...

La Tav del Nord-Est a tutto cantiere

Impossibile non accorgersi dei cantieri sterminati che corrono a fianco all’autostrada A4. La Tav Milano-Venezia c’è e si vede ed è inesorabile l'incedere dei...

PGExpo Online 2021, parte oggi la fiera virtuale delle reti di Energia e sottoservizi

Il giorno è oggi, l’8 giugno, alle ore 10. Fra poche ore apre il PGExpo Online 2021, la prima fiera virtuale di livello internazionale dedicata alle imprese coinvolte...

La soluzione “techno” di Moog per Drillmec

Leader mondiale nella fornitura di soluzioni ad alte prestazioni per il controllo del movimento, Moog vanta, tra le più recenti collaborazioni di successo, quella...

Frosinone, al via le trivellazioni tecniche per i Piloni

Il Comune di Frosinone ha dato il via alle indagini tecniche per il progetto di messa in sicurezza e valorizzazione del complesso Piloni, insieme...