giovedì, Gennaio 28, 2021

IL NUOVO WARRIOR 1400XE DI POWERSCREEN

Must read

Francesco Asnao al timone del Wire Rope Department di Portunus

Una nomina che senz’altro è da annoverare tra le grandi novità manageriali di inizio d’anno, quella di Francesco Asnao alla guida del Wire Rope Department del gruppo...

Ecomondo cambia periodo. Si svolgerà dal 26 al 29 ottobre

Nuove notizie di aggiornamento per gli eventi espositivi del polo di Rimini. I saloni di Italian Exhibition Group (IEG) dedicati alla bioeconomia circolare e alle energie rinnovabili...

Smopyc, nuove date a novembre

La Feria de Zaragoza ha modificato le date della prossima edizione di Smopyc 2021. Dopo l’iniziale previsione di svolgimento a maggio, ora l’evento è stato...

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

Al Bauma Powerscreen ha presentato il nuovo vaglio elettrico Warrior 1400XE.

Il vaglio Warrior 1400XE è stato progettato per rispondere alle esigenze dei clienti che preferiscono l’alimentazione elettrica e può essere utilizzato in ambienti chiusi. Può essere alimentato dall’elettricità generata da altri modelli Powerscreen, ad esempio Premiertrak 600.

Equipaggiato con albero singolo, vaglio a cassone di ampiezza elevata (3,6 m x 1,25 m) e opzione di sollevamento del telaio per un’eccellente capacità di stoccaggio, il Warrior 1400XE è un’evoluzione del modello standard Warrior 1400X.

Dispone di diverse importanti funzioni di assistenza e manutenzione, tra cui il sistema “Stay-Clean” Powerscreen posizionato sotto l’alimentatore e un sistema di sollevamento del vaglio che consente un facile accesso per la sostituzione.

A seconda del materiale in ingresso, questa macchina può raggiungere l’impressionante capacità di produzione di 500 t/ora.

Commentando il lancio del prodotto, Colin Clements, Direttore generale prodotti Powerscreen, ha affermato: “Questo è un anno molto importante nella storia di Powerscreen. Nel 2016 celebriamo 50 anni di leadership e successo, e il lancio su scala mondiale di una nuova macchina al Bauma, il palcoscenico più importante del settore, ci sembra il modo migliore per iniziare a festeggiare. Il nostro team di esperti in frantumazione e vagliatura non vede l’ora di incontrare in fiera clienti nuovi e affezionati, per mostrare come le nostre attrezzature possono offrire valore aggiunto reale al loro lavoro”.

Il vantaggio principale del Warrior 1400XE è costituito dalle diverse opzioni di alimentazione disponibili. Può essere autoalimentato dal proprio generatore a 72 kVA o collegato all’alimentazione elettrica di rete con un ulteriore riduzione del costo di proprietà.

Per i clienti che apprezzano i vantaggi delle soluzioni packaged, il Warrior 1400XE può inoltre essere alimentato da un frantumatore Powerscreen a doppia alimentazione, elettrica e a carburante, con un impatto quasi impercettibile sul consumo di carburante di quest’ultimo. Ciò rappresenta un ulteriore vantaggio, in quanto la manutenzione del motore del Warrior non è più necessaria.

Analogamente, in zone del mondo caratterizzate da altitudine o temperature ambiente elevate, il Warrior 1400XE può essere incluso in un treno di macchine e alimentato da un unico generatore potenziato per gestire eventuali declassamenti dovuti all’ambiente di esercizio.

More articles

Latest article

Francesco Asnao al timone del Wire Rope Department di Portunus

Una nomina che senz’altro è da annoverare tra le grandi novità manageriali di inizio d’anno, quella di Francesco Asnao alla guida del Wire Rope Department del gruppo...

Ecomondo cambia periodo. Si svolgerà dal 26 al 29 ottobre

Nuove notizie di aggiornamento per gli eventi espositivi del polo di Rimini. I saloni di Italian Exhibition Group (IEG) dedicati alla bioeconomia circolare e alle energie rinnovabili...

Smopyc, nuove date a novembre

La Feria de Zaragoza ha modificato le date della prossima edizione di Smopyc 2021. Dopo l’iniziale previsione di svolgimento a maggio, ora l’evento è stato...

Lipos, guida techno per un cantiere CFA da primato

Contesto operativo, il cantiere di fondazione di un nuovo ospedale a Oberwart, in Austria, in corso di realizzazione da parte della Burgenland Hospital Association....

Da Sandvik la nuova perforatrice mineraria DD212

Sandvik Mining and Rock Solutions ha presentato ieri la nuova perforatrice mineraria Sandvik DD212, modello elettroidraulico a braccio singolo, compatto e dalle funzionalità intelligenti,...