giovedì, Agosto 11, 2022

Importante riconoscimento a TREVI in Svezia per il porto di Norvik

Must read

A Trevi il DFI Award per le opere della diga di Mosul

Negli ultimi due decenni, il DFI - Deep Foundations Institute, tra le più rilevanti associazioni internazionali nel campo della progettazione e costruzione di fondazioni e...

Geofondazioni, “genio tecnologico” del palo prefabbricato

A Palesella di Cerea (Vr) è in corso un importante intervento di palificazione per le opere di fondazione di un nuovo magazzino automatizzato, destinato...

Soilmec e l’idrofresa IOT per la metropolitana indiana a Chennai

Soilmec si è aggiudicata con successo l'appalto per la fornitura della sua ultima versione dell'idrofresa SC-130 HD Cougar Classic, in ingresso nella flotta dell'aggregazione...

Bauer Spezialtiefbau, opera direzionale in grande stile

Nel centro di Monaco, nella parte adiacente alla Stazione Centrale, è attualmente in costruzione un nuovo centro commerciale e direzionale, a fronte della demolizione...

Il porto di Norvik a Stoccolma ha vinto l’Årets Bygge 2021, il premio prestigioso e più importante nel settore delle costruzioni pubbliche svedesi, nella categoria Infrastrutture, ed è stato anche annunciato come il vincitore generale del 2021. Il premio è stato assegnato a marzo dalla rivista del settore costruzioni, Byggindustrin, per la Costruzione dell’anno 2021.

Il porto di Stoccolma, situato nel centro storico della città, contribuisce da sempre alla congestione del traffico nelle aree urbane. Per questo motivo, le autorità svedesi hanno deciso di costruire un nuovo bacino commerciale in un’area extraurbana, per lo più dedicata allo stoccaggio di container: il porto di Norvik.

Nel 2016, Stockholms Hamnar (Porti di Stoccolma) ha assegnato a Trevi un contratto per i lavori preparatori di quest’opera.

La suddetta area extraurbana comprendeva parte di una zona costituita da materiale di riempimento, i cui sedimenti erano caratterizzati da una granulometria variabile che andava dall’argilla a massi anche di alcuni metri. Per sostenere i pesanti carichi del porto, è stato necessario consolidare i terreni sottostanti i cantieri portuali, grazie all’installazione di colonne di calce-cemento e jet grouting, mentre si è fatto ricorso alla compattazione dinamica pesante per il miglioramento del riempimento in roccia frantumata.

I lavori preparatori realizzati da Trevi tra il 2016 – 2017 per il porto di Norvik hanno incluso:

  • Attività di pre-perforazione, diametro di 270 mm, eseguiti con martello DTH (per circa 31.000 ml), utilizzando una Soilmec SM-30, con riempimento di ghiaia e massi.
  • Esecuzione di 3.300 colonne di Jet Grouting diametro di 1.500 mm, utilizzando le attrezzature Soilmec SM-28 e SM-30, al di sotto di un riempimento di materiale non coesivo e massi per circa 35.000 ml, ad una profondità massima di 31 m;
  • Installazione di 9.600 colonne di calce-cemento (LCC) aventi un diametro di 800 mm, per un totale di circa 205.000 ml;

Dopo aver completato con successo i lavori di consolidamento del porto di Norvik, NCC ha assegnato a TREVI un ulteriore contratto per il miglioramento del suolo. 

Questa seconda fase ha comportato l’utilizzo di una compattazione dinamica pesante su un’area di circa 96.000 mq, caratterizzata da una griglia regolare di circa 15.000 “impronte” di superficie. Tale tecnologia, raramente applicata in Svezia, soddisfa i requisiti di progetto e i tempi di lavoro serrati, dimostrandosi efficiente e funzionale; quindi, risulta essere un metodo orientato all’obiettivo e conferma il Gruppo TREVI come leader nella selezione, proposta e applicazione di tecnologie moderne e innovative in qualsiasi settore geotecnico.

More articles

Latest article

A Trevi il DFI Award per le opere della diga di Mosul

Negli ultimi due decenni, il DFI - Deep Foundations Institute, tra le più rilevanti associazioni internazionali nel campo della progettazione e costruzione di fondazioni e...

Geofondazioni, “genio tecnologico” del palo prefabbricato

A Palesella di Cerea (Vr) è in corso un importante intervento di palificazione per le opere di fondazione di un nuovo magazzino automatizzato, destinato...

Soilmec e l’idrofresa IOT per la metropolitana indiana a Chennai

Soilmec si è aggiudicata con successo l'appalto per la fornitura della sua ultima versione dell'idrofresa SC-130 HD Cougar Classic, in ingresso nella flotta dell'aggregazione...

Bauer Spezialtiefbau, opera direzionale in grande stile

Nel centro di Monaco, nella parte adiacente alla Stazione Centrale, è attualmente in costruzione un nuovo centro commerciale e direzionale, a fronte della demolizione...

Geosec, complessità di consolidamento per il Palazzo delle Scienze e il Museo Egizio di Torino

Tra i numerosi prestigiosi interventi di consolidamento delle fondazioni eseguiti da Geosec rientra indubbiamente il Palazzo monumentale sede dell’Accademia delle Scienze e del Museo...