mercoledì, Luglio 24, 2024

Komatsu acquisisce GHH Group

Must read

Miniescavatore dall’anima fluida. In Svezia Bobcat utilizza il nuovo E88 per la realizzazione di pozzi di ventilazione in galleria

Per una complicata missione in Svezia, che richiedeva l'utilizzo di una macchina dalle caratteristiche speciali, l'azienda Nordkust Maskin AB, in collaborazione con Bobcat Sverige...

Palingeo al lavoro per la “viabilità olimpica” di Cortina con una Casagrande B250 XP-2

Una Casagrande B250 XP-2, equipaggiata con morsa giracolonna, è all’opera nello scenario dolomitico di Cortina per un intervento di adeguamento della viabilità sulla statale...

L’importanza della sicurezza informatica e della comunicazione ad essa dedicata

È vero, in questo caso non si è trattato di un attacco di sicurezza informatica. Ma il "piccolo" incidente di percorso capitato a Crowdstrike, una...

Epiroc lancia la quarta generazione del Titan Collision Avoidance System

Epiroc implementa il suo sistema di sicurezza per il settore minerario con il rilascio della quarta generazione del Titan Collision Avoidance System (CAS), che...

L’annuncio arriva da un comunicato stampa ufficiale della casa produttrice giapponese. Komatsu ha completato l’acquisizione di GHH Group GmbH (GHH), un produttore tedesco – con area di influenza globale – di attrezzature speciali per l’estrazione mineraria sotterranea, il tunneling e l’ingegneria civile con sede a Gelsenkirchen, in Germania.

L’ampia gamma di attrezzature GHH, incentrata su pale caricatrici (LHD) e dumper articolati, migliorerà la crescente offerta di prodotti Komatsu per l’estrazione underground. Ciò include la gestione di prodotti aftermarket e il supporto tecnico per l’intera durata di vita dell’apparecchiatura.

“Il talentuoso staff di GHH fa ora parte di Komatsu e il nostro nuovo team lavorerà insieme per aumentare le offerte e implementare l’accesso dei clienti ai prodotti in nuovi territori – ha affermato Peter Salditt, presidente della divisione Mining Business di Komatsu – Siamo entusiasti di iniziare a collaborare per aggiungere valore alle operazioni dei nostri clienti”.

Questa decisione si muove di pari passo con l’impegno di Komatsu nell’ampliare la propria offerta per l’underground mining per i propri clienti in tutto il mondo. Con l’aggiunta degli stabilimenti GHH e la realizzazione di strutture nei mercati chiave di Europa, Africa meridionale, India e Cile, l’azienda lavorerà per rafforzare le capacità produttiva e il servizio clienti.

More articles

Latest article

Miniescavatore dall’anima fluida. In Svezia Bobcat utilizza il nuovo E88 per la realizzazione di pozzi di ventilazione in galleria

Per una complicata missione in Svezia, che richiedeva l'utilizzo di una macchina dalle caratteristiche speciali, l'azienda Nordkust Maskin AB, in collaborazione con Bobcat Sverige...

Palingeo al lavoro per la “viabilità olimpica” di Cortina con una Casagrande B250 XP-2

Una Casagrande B250 XP-2, equipaggiata con morsa giracolonna, è all’opera nello scenario dolomitico di Cortina per un intervento di adeguamento della viabilità sulla statale...

L’importanza della sicurezza informatica e della comunicazione ad essa dedicata

È vero, in questo caso non si è trattato di un attacco di sicurezza informatica. Ma il "piccolo" incidente di percorso capitato a Crowdstrike, una...

Epiroc lancia la quarta generazione del Titan Collision Avoidance System

Epiroc implementa il suo sistema di sicurezza per il settore minerario con il rilascio della quarta generazione del Titan Collision Avoidance System (CAS), che...

Comacchio, la perforatrice full-electric eGEO 405 supera a pieni voti la prova in cantiere

La prima macchina Comacchio “full electric”, la eGEO 405, supera il banco di prova in cantiere. Testata nel Regno Unito dal dealer JKS Boyles...