lunedì, Settembre 20, 2021

2021

LA NUOVA DT912D DI SANDVIK CONSTRUCTION

Must read

Geofluid, un grande successo che ritorna

Duecentocinquanta aziende espositrici con più di trecentocinquanta marchi presenti, quasi novemilacinquecento visitatori professionali - 9.425 per l’esattezza quelli certificati - con una presenza straniera...

Al via a Piacenza Expo il Geofluid della ripresa

Piacenza Expo apre le porte da oggi, mercoledì 15 settembre, fino a venerdì, alla 23esima edizione di Geofluid, alla presenza del presidente della Regione...

La sorpresa di Soilmec, a Geofluid 2021 arriva la perforatrice SM-6

Un mix perfetto tra design e prestazioni dall'aspetto ultracompatto. La perforatrice SM-6 di Soilmec plana alla kermesse espositiva di Geofluid 2021 portando tutto...

Vetroresina e tubi biodegradabili, l’alta sostenibilità di Sireg nel consolidamento

Se parliamo di Sireg Geotech, è doveroso conoscere un bel pezzo di storia delle costruzioni in Italia. È dal 1936, infatti, che questa realtà...

Sandvik Construction presenta una nuova macchina jumbo per il tunneling, la DT912D.

Sandvik_DT912D_Photo B_ok

Progettata in particolare per lavorare su terreni ad alto indice calcareo, questa nuova jumbo è equipaggiata con un braccio high reach Sandvik SB150 ad alte prestazioni ma resta comunque una macchina completamente autonoma, mossa da un motore diesel Tier 4 Final efficiente e rispettoso dell’ambiente, un Cummins da 205 kW (275 Hp).

Sandvik_DT912D_Photo D_ok

La nuova DT912D è inoltre equipaggiata con un compressore da 4 metri cubi montato a bordo e una cisterna da 1.000 litri per creare la dispersione acque per l’abbattimento delle polveri

Grazie al nuovo sistema di controllo intelligente questo nuovo jumbo si rivela una macchina ideale non solo per le operazioni di tunneling ma anche minerarie.

Sandvik_DT912D_Photo B_ok

Il DT912D è una macchina jumbo da 24 t progettata per lavorare su fronti di perforazione con ampiezze variabili tra i 12 e i 125 metri quadri, che affronta con una trivella da roccia RD525 da 25 kW.

Caratteristiche tecniche
Larghezza di perforazione 2.500/3.000 mm
Altezza di perforazione 3.590 mm
Lunghezza del taglio 14.900 mm

More articles

Latest article

Geofluid, un grande successo che ritorna

Duecentocinquanta aziende espositrici con più di trecentocinquanta marchi presenti, quasi novemilacinquecento visitatori professionali - 9.425 per l’esattezza quelli certificati - con una presenza straniera...

Al via a Piacenza Expo il Geofluid della ripresa

Piacenza Expo apre le porte da oggi, mercoledì 15 settembre, fino a venerdì, alla 23esima edizione di Geofluid, alla presenza del presidente della Regione...

La sorpresa di Soilmec, a Geofluid 2021 arriva la perforatrice SM-6

Un mix perfetto tra design e prestazioni dall'aspetto ultracompatto. La perforatrice SM-6 di Soilmec plana alla kermesse espositiva di Geofluid 2021 portando tutto...

Vetroresina e tubi biodegradabili, l’alta sostenibilità di Sireg nel consolidamento

Se parliamo di Sireg Geotech, è doveroso conoscere un bel pezzo di storia delle costruzioni in Italia. È dal 1936, infatti, che questa realtà...

Dolmen, geotecnica in software avanzato

Realtà tecnologiche di grande valore ne esistono tante nel nostro paese, ma un’eccellenza come quella di CDM Dolmen non può non attirare l’attenzione degli...