mercoledì, Luglio 24, 2024

Parte oggi l’evento IFCEE 2024

Must read

Miniescavatore dall’anima fluida. In Svezia Bobcat utilizza il nuovo E88 per la realizzazione di pozzi di ventilazione in galleria

Per una complicata missione in Svezia, che richiedeva l'utilizzo di una macchina dalle caratteristiche speciali, l'azienda Nordkust Maskin AB, in collaborazione con Bobcat Sverige...

Palingeo al lavoro per la “viabilità olimpica” di Cortina con una Casagrande B250 XP-2

Una Casagrande B250 XP-2, equipaggiata con morsa giracolonna, è all’opera nello scenario dolomitico di Cortina per un intervento di adeguamento della viabilità sulla statale...

L’importanza della sicurezza informatica e della comunicazione ad essa dedicata

È vero, in questo caso non si è trattato di un attacco di sicurezza informatica. Ma il "piccolo" incidente di percorso capitato a Crowdstrike, una...

Epiroc lancia la quarta generazione del Titan Collision Avoidance System

Epiroc implementa il suo sistema di sicurezza per il settore minerario con il rilascio della quarta generazione del Titan Collision Avoidance System (CAS), che...

Parte oggi, esattamente tra una manciata di minuti, l’evento IFCEE 2024, organizzato congiuntamente da ADSC – L’Associazione internazionale delle perforazioni di fondazione, il DFI (Deep Foundations Institute), il G-I (Geo-Institute of American Society of Civil Engineers) e la PDCA (Pile Driving Contractors Association). Queste importante realtà rappresentative del settore foundations hanno unito nuovamente le forze per organizzare l’International Foundations Conference and Equipment Expo. A partire da oggi, fino al 10 maggio si svolgerà la conferenza tecnica e salone espositivo dedicato interamente alle attrezzature più innovative per la progettazione e la costruzione di sistemi da fondazione. L’evento, a cadenza biennale, si tiene quest’anno presso l’Hyatt Regency Downtown di Dallas, in Texas.


Mettendo in mostra le più recenti tecnologie e pratiche di geo-ingegneria e geo-costruzione, questo evento, unico nel suo genere, attira partecipanti provenienti da tutto il mondo. I visitatori avranno accesso ai vari programmi di formazione tecnica, oltre alla più grande esposizione del settore delle fondazioni profonde.

185 espositori totali, provenienti da tutto il mondo, tra cui tantissimi esponenti italiani del settore delle fondazioni. Casagrande, Comacchio, Tescar, Soilmec,, Mait, Marini Quarries Group, Tecniwell, Enteco, sono solo alcuni dei nomi che rappresentano l’eccellenza produttiva del nostro paese all’evento americano per eccellenza dell’industria delle fondazioni.

Ti potrebbe interessare: Agli IFCEE di Dallas debutta negli States la MC 16 Comacchio

More articles

Latest article

Miniescavatore dall’anima fluida. In Svezia Bobcat utilizza il nuovo E88 per la realizzazione di pozzi di ventilazione in galleria

Per una complicata missione in Svezia, che richiedeva l'utilizzo di una macchina dalle caratteristiche speciali, l'azienda Nordkust Maskin AB, in collaborazione con Bobcat Sverige...

Palingeo al lavoro per la “viabilità olimpica” di Cortina con una Casagrande B250 XP-2

Una Casagrande B250 XP-2, equipaggiata con morsa giracolonna, è all’opera nello scenario dolomitico di Cortina per un intervento di adeguamento della viabilità sulla statale...

L’importanza della sicurezza informatica e della comunicazione ad essa dedicata

È vero, in questo caso non si è trattato di un attacco di sicurezza informatica. Ma il "piccolo" incidente di percorso capitato a Crowdstrike, una...

Epiroc lancia la quarta generazione del Titan Collision Avoidance System

Epiroc implementa il suo sistema di sicurezza per il settore minerario con il rilascio della quarta generazione del Titan Collision Avoidance System (CAS), che...

Comacchio, la perforatrice full-electric eGEO 405 supera a pieni voti la prova in cantiere

La prima macchina Comacchio “full electric”, la eGEO 405, supera il banco di prova in cantiere. Testata nel Regno Unito dal dealer JKS Boyles...