mercoledì, Ottobre 20, 2021

2021

PERFORATRICI ATLAS COPCO: SPEED, FLEXI O SMART

Must read

Robit presenta le ultime novità all’International Mining Convention

Come ogni due anni, l'Associazione degli ingegneri minerari, metallurgisti e geologi del Messico ha iniziato i preparativi per la International Mining Convention, uno degli...

Geofluid, un grande successo che ritorna

Duecentocinquanta aziende espositrici con più di trecentocinquanta marchi presenti, quasi novemilacinquecento visitatori professionali - 9.425 per l’esattezza quelli certificati - con una presenza straniera...

Al via a Piacenza Expo il Geofluid della ripresa

Piacenza Expo apre le porte da oggi, mercoledì 15 settembre, fino a venerdì, alla 23esima edizione di Geofluid, alla presenza del presidente della Regione...

La sorpresa di Soilmec, a Geofluid 2021 arriva la perforatrice SM-6

Un mix perfetto tra design e prestazioni dall'aspetto ultracompatto. La perforatrice SM-6 di Soilmec plana alla kermesse espositiva di Geofluid 2021 portando tutto...

Quando si parla di Atlas Copco, c’è sempre la certezza di trovarsi di fronte a macchine di assoluta qualità. Soluzioni mirate sulle specifiche esigenze degli operatori del settore, che non solo tengono conto di elementi importanti quali la produttività, la velocità e l’affidabilità, ma che si declinano anche secondo fondamentali scelte di tipo economico.

PERFORATRICI ATLAS COPCO: SPEED, FLEXI O SMART - Perforare -  - UncategorizedDa queste considerazioni è nato il nuovo carro di perforazione Atlas Copco SpeedROC 2F, volto a soddisfare la richiesta del settore della pietra ornamentale di avere una macchina ad alta produttività e basso costo di gestione.

Se marmo e granito sono sfide impegnative per qualsiasi perforatrice, la nuova soluzione Atlas Copco è in grado di rendere il lavoro più veloce e meno costoso.

La SpeedROC 2F, robusta e versatile, è stata progettata appositamente per il settore della pietra ornamentale e garantisce elevata produttività a 360°, grazie a una capacità di perforazione versatile, un posizionamento veloce e un’elevata stabilità in traslazione.

PERFORATRICI ATLAS COPCO: SPEED, FLEXI O SMART - Perforare -  - Uncategorized 3L’ampia area di copertura permette di risparmiare tempo in fase di posizionamento della macchina, mentre il robusto braccio è l’ideale per i tagli primari e secondari. Equipaggiata con due efficienti perforatrici idrauliche, la SpeedROC 2F può essere utilizzata sia per perforazioni verticali sia orizzontali.

Allo stesso tempo, in qualsiasi condizione si operi, i quattro stabilizzatori idraulici garantiscono una stabilità totale anche quando si lavora alla massima capacità. La nuova macchina è controllata con radiocomando a distanza che assicura non solo una perforazione veloce e accurata, ma anche un elevato livello di sicurezza per l’operatore.

Da segnalare a questo proposito anche il sistema di aspirazione polveri. Come optional è disponibile, inoltre, un nebulizzatore acqua. La SpeedROC 2F può essere dotata di martelli DF500X o DF530X per diametri da 28 a 45 mm.

Ma come dicevamo la scelta nel range Atlas Copco può essere anche Flexi o Smart. Ecco quindi irrompere sulla scena la nuova FlexiROC T20 R, perforatrice versatile pensata per fori da 38-64 mm che può lavorare in galleria o a cielo aperto. La macchina, che può agire con qualsiasi angolo, beneficia del nuovo RRC, il Radio Remote Control. La sua estrema compattezza rende agevole il lavoro in qualsiasi condizione.

PERFORATRICI ATLAS COPCO: SPEED, FLEXI O SMART - Perforare -  - Uncategorized 2Potenza pura e massima precisione caratterizzano la SmartROC C50, pensata per una qualità del foro superiore in alcune delle condizioni più difficili al mondo.

Progettata per un range di 89-140 mm e per lavorare nelle cave di inerti e calcare, si contraddistingue anche per un limitato consumo di carburante.

La qualità del foro, con pareti dritte e lisce, è assicurata dal sistema Coprod associata al flushing regolabile che consente di preservare la parete e allo stesso tempo riduce l’usura dei componenti. Appuntamento al Bauma, quindi: stand FS 1108.

More articles

Latest article

Robit presenta le ultime novità all’International Mining Convention

Come ogni due anni, l'Associazione degli ingegneri minerari, metallurgisti e geologi del Messico ha iniziato i preparativi per la International Mining Convention, uno degli...

Geofluid, un grande successo che ritorna

Duecentocinquanta aziende espositrici con più di trecentocinquanta marchi presenti, quasi novemilacinquecento visitatori professionali - 9.425 per l’esattezza quelli certificati - con una presenza straniera...

Al via a Piacenza Expo il Geofluid della ripresa

Piacenza Expo apre le porte da oggi, mercoledì 15 settembre, fino a venerdì, alla 23esima edizione di Geofluid, alla presenza del presidente della Regione...

La sorpresa di Soilmec, a Geofluid 2021 arriva la perforatrice SM-6

Un mix perfetto tra design e prestazioni dall'aspetto ultracompatto. La perforatrice SM-6 di Soilmec plana alla kermesse espositiva di Geofluid 2021 portando tutto...

Vetroresina e tubi biodegradabili, l’alta sostenibilità di Sireg nel consolidamento

Se parliamo di Sireg Geotech, è doveroso conoscere un bel pezzo di storia delle costruzioni in Italia. È dal 1936, infatti, che questa realtà...