lunedì, Dicembre 6, 2021

 

TREVI IN AZIONE CONTINUA CON I DIAFRAMMI PER IL FRANKFURT FOUR

Must read

Webuild completa 82% dello scavo del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero

La fresa “Serena” ha raggiunto il Brennero , dopo aver scavato oltre 14km di galleria in 3,5 anni di attività. Si conclude così lo...

Primo test per la pala da miniera a batteria Sandvik da 18 t.

Lo stabilimento per la produzione di zinco di Garpenberg di proprietà della Boliden in Svezia diventerà la prima miniera in Europa a testare la...

Da Epiroc il nuovo sistema di perforazione ET51

Il sistema di perforazione con aste tubolari ET51 consente perforazioni più dritte e profonde, migliorando notevolmente la durata. La capacità del sistema di eseguire...

Idrogeno, energia per il futuro dell’industria italiana

Alberto Dossi, presidente dell’associazione H2IT, ci spiega l’importanza strategica di un elemento cardine della transizione ecologica nella vita di tutti i giorni e nell’industria del...

Il progetto Frankfurt Four – per il quale Trevi è stata incaricata della realizzazione delle fondazioni speciali –  sta procedendo regolarmente in queste laboriose settimane estive, come da pianificazione. Oltre all’avanzamento dei lavori relativi ai diaframmi, anche l’esecuzione dei pali di fondazione si è realizzato con successo. Il passaggio successivo prevede l’installazione delle colonne primarie. Dopo avere completato tutti i lavori preparatori pertinenti, sono stati portati a termine con successo inoltre i primi test. Nel Frankfurt Four è prevista la realizzazione di quattro grattacieli nel cuore di Francoforte, costruiti con un concetto unico in Europa. L’ex area della Deutsche Bank tra Großer Gallusstraße, Junghofstraße e Neue Schlesingergasse sarà aperta al pubblico e collegata nuovamente con il centro storico della città.
Tra le opere commissionate a Trevi è compresa la costruzione di trincee con il metodo del diaframma. In fase preparatoria, è stata rimossa la linea del muro di trincea e gli elementi in calcestruzzo rimasti dopo la demolizione tramite perforatrici rotanti. La fondazione dei grattacieli è simile a una fondazione KPP, per la quale è richiesta una produzione di circa 380 pezzi di pali trivellati di grande diametro, con diametri fino a 2 m. Le opere di fondazione speciale del Frankfurt Four dovrebbero proseguire fino all’autunno 2020.

More articles

Latest article

Webuild completa 82% dello scavo del Lotto Mules 2-3 della Galleria di Base del Brennero

La fresa “Serena” ha raggiunto il Brennero , dopo aver scavato oltre 14km di galleria in 3,5 anni di attività. Si conclude così lo...

Primo test per la pala da miniera a batteria Sandvik da 18 t.

Lo stabilimento per la produzione di zinco di Garpenberg di proprietà della Boliden in Svezia diventerà la prima miniera in Europa a testare la...

Da Epiroc il nuovo sistema di perforazione ET51

Il sistema di perforazione con aste tubolari ET51 consente perforazioni più dritte e profonde, migliorando notevolmente la durata. La capacità del sistema di eseguire...

Idrogeno, energia per il futuro dell’industria italiana

Alberto Dossi, presidente dell’associazione H2IT, ci spiega l’importanza strategica di un elemento cardine della transizione ecologica nella vita di tutti i giorni e nell’industria del...

Truck of the Year 2022, il trionfo di DAF

La nuova generazione di veicoli industriali DAF per il trasporto su lungo raggio è stata insignita del titolo “International Truck of the Year 2022“. “I modelli XF,...