martedì, Maggio 11, 2021

Una MI8 Massenza per la ricerca termale nell’Ogliastra

Must read

Da Robit servizio telefonico 24/7

Il produttore finlandese di attrezzature per perforazione Robit ha lanciato un "servizio telefonico 24 ore su 24, 7 giorni su 7" per i suoi...

Nuova tecnologia per l’industria offshore da Mincon e Subsea Micropiles

Il governo irlandese ha assegnato una sovvenzione di 2,9 milioni di euro a sostegno di una nuova tecnologia per la costruzione di fondazioni e...

“AperiConcrete” con Sireg Geotech by ACI Italy Chapter

Sireg Geotech invita tutti ad intervenire a un originale aperitivo informativo all'interno del ciclo di incontri gratuiti organizzato dall'American Concrete Institute Italy Chapter  con il Collegio...

Avanzamento record alla galleria di base del Brennero

Nella sezione italiana (lotto Mules 2-3) della galleria di base del Brennero, tre TBM della Herrenknecht stanno avanzando in direzione sud-nord, scavando sia le...

Dopo lo stop forzato per via dell’emergenza sanitaria, in questa settimana sono riprese a Fordongianus, nel territorio di Oristano, le trivellazioni per la ricerca termale avviata dal Comune. Sul progetto l’amministrazione nutre molte speranze, con scenari possibili che comprendono opportunità di teleriscaldamento e riscaldamento delle serre per fini agricoli, oltre all’eventuale realizzazione di un’altra struttura termale.

Progetti ambiziosi e importanti che per tradursi in realtà avrebbero necessità dell’intervento dei privati. Intanto il Comune getta le basi e continua nella strada che da tempo tenta di percorrere. Le prime trivellazioni commissionate risalgono a gennaio 2020, dopo un iter autorizzativo per iniziare ad esplorare la risorsa che è durato un’intera legislatura. Nelle prime settimane di dicembre, si è proceduto con il terzo foro spia autorizzato, dove si è scesi fino a 117 metri, rilevando una temperatura intorno ai 38 gradi. L’esecuzione delle perforazioni è affidata a un’impresa di lunga esperienza nel campo dei sondaggi geognostici e delle prove geotecniche come la Dr. Antonello Angius di Cagliari che ha messo in campo nelle varie fasi dell’intervento la perforatrice MI8 di Massenza.

More articles

Latest article

Da Robit servizio telefonico 24/7

Il produttore finlandese di attrezzature per perforazione Robit ha lanciato un "servizio telefonico 24 ore su 24, 7 giorni su 7" per i suoi...

Nuova tecnologia per l’industria offshore da Mincon e Subsea Micropiles

Il governo irlandese ha assegnato una sovvenzione di 2,9 milioni di euro a sostegno di una nuova tecnologia per la costruzione di fondazioni e...

“AperiConcrete” con Sireg Geotech by ACI Italy Chapter

Sireg Geotech invita tutti ad intervenire a un originale aperitivo informativo all'interno del ciclo di incontri gratuiti organizzato dall'American Concrete Institute Italy Chapter  con il Collegio...

Avanzamento record alla galleria di base del Brennero

Nella sezione italiana (lotto Mules 2-3) della galleria di base del Brennero, tre TBM della Herrenknecht stanno avanzando in direzione sud-nord, scavando sia le...

Federtec, al GIS 2021 un patrocinio per la ripresa

Il Consiglio di Presidenza di Federtec – l’associazione nazionale che rappresenta l’intera filiera dell’industria Italiana della componentistica e delle tecnologie meccatroniche per la Potenza Fluida, la Trasmissione di...